Igor Novara, vittoria pesante a Piacenza: 0-3 e 4° posto in cassaforte

Pubblicato il autore: Mattia Emili Segui


igor novaraTRE PUNTI D’ORO DENTRO L’UOVO DI PASQUA PER LA IGOR NOVARA
. Successo fondamentale in chiave play-off per le ragazze di coach Marco Fenoglio, che espugnano il PalaBanca di Piacenza grazie ad un netto 0-3 e compie un passo molto importante nella rincorsa al quarto posto in classifica. Per la Nordmeccanica Volley di Marco Gaspari si tratta della terza sconfitta consecutiva dopo quella rimediata nella finale di Coppa Italia contro Bergamo e quella con la Dinamo Kazan in Champions League. Le piemontesi sono state trascinate al successo da una straordinaria Malesevic (alla quale è stato assegnato il meritato premio di MVP della partita) e grazie ad una prestazione super di tutta la squadra, hanno centrato la terza vittoria consecutiva, dopo quelle sofferte al tie-break ottenute rispettivamente con Busto Arsizio e Bergamo. Le piacentine, orfane di Floortje Meijners, si schierano con Bianchini opposta a Ognjenovic, Bauer e Belien al centro, Sorokaite e Marcon in banda e Leonardi libero; Fenoglio invece schiera la sua squadra in modo inusuale: Fawcett opposta a Signorile, Guiggi e Chirichella al centro, Fabris e Malesevic in banda e Sansonna libero. La vittoria per le azzurre è certamente meritata, ma va riconosciuto alle ragazze di Gaspari di aver lottato su ogni pallone e di essersi comunque giocate tutti i set. Il match è stato infatti equilibrato, anche se alla fine è stata la Igor a conquistare in volata tutti e 3 i parziali. Alla luce di questo risultato, Piacenza viene scavalcata in classifica al secondo posto dalla Pomì Casalmaggiore ed ora occupa il terzo posto; nell’ultima giornata di regular season in trasferta a Busto Arsizio le emiliane tenteranno di riconquistare la piazza d’onore. Le ragazze di Fenoglio dovranno invece difendere il quarto posto in casa, contro il modesto Obiettivo Risarcimento Vicenza. Vediamo ora la cronaca dettagliata del match.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, vittoria sofferta di Conegliano su Chieri, oggi si recuperano due partite

 NORDMECCANICA PIACENZA – IGOR NOVARA: CRONACA DEL MATCH: Partita subito accesa con Bauer e Malesevic protagoniste, poi Novara allunga e trova il primo break a ridosso del primo timeout tecnico grazie ad un primo tempo di Chirichella (10-12) e ad un maniuot di Fabris (10-13). La stessa Fabris (ace) e Fawcett (muro) firmano il +3 sul 16-19, ma le padrone di casa rimontano e superano le avversarie con Bianchini (20-19). Salgono ancora in cattedra Melesevic, Fabris e Fawcett che trovano il break, poi l’errore di Valeriano in battuta consente a Cruz di chiudere il primo set sul 23-25.
Nel secondo set Piacenza parte rabbiosa, ma una fenomenale Malesevic con 3 punti consecutivi porta le azzurre sul 5-7. Locali che non si arrendono e con Bianchini raggiungono il 7 pari, ma Fabris e la giocatrice serba ristabiliscono le distanze sul +5 (7-12). Addirittura le ragazze di Fenoglio si portano su 16-23 ma poi si addormentano e consentono a Piacenza di rientrare clamorosamente in partita sul 23-24. Il coach delle ospiti chiede saggiamente il timeout e alla ripresa del gioco Fabris, con un diagonale, spegne i sogni di rimonta delle avversarie e Novara si aggiudica anche il secondo set con il punteggio di 23-25.
La conquista dell’ultima frazione di gioco è meno affannosa per le piemontesi, che fuggono in avvio sul 3-6, prima dell’ennesimo scatto di orgoglio della Nordmeccanica (6-7). Ancora la Fabris (top scorer del match con 15 punti) allunga sul 8-12, per poi ripetersi nell’occasione del punto del 17-22. Ultimo sussulto di Piacenza che con Sorokaite accorcia le distanze, ma il diagonale vincente della Malesevic chiude set e match sul 20-25.

Leggi anche:  Champions League pallavolo femminile, oggi inizia la bolla a Novara

TABELLINO: NORDMECCANICA PIACENZA – IGOR NOVARA VOLLEY 0-3 (23-25, 23-25, 20-25)
Piacenza: Sorokaite 10, Valeriano, Belien 7, Bauer 3, Leonardi (L), Marcon 9, Bianchini 12, Melandri 2, Poggi (L) ne, Petrucci ne, Pascucci 1, Meijners ne, Taborelli ne, Ognjenovic 4. All. Gaspari.
Igor Volley: Fawcett 11, Bruno (L) ne, Wawrzyniak ne, Malesevic 12, Guiggi 12, Cruz 1, Bonifacio, Chirichella 4, Sansonna (L), Signorile 1, Bosetti ne, Mabilo ne, Bosio ne, Fabris 15. All. Fenoglio.

 

  •   
  •  
  •  
  •