Mercato Diatec Trentino volley, UFFICIALE: il ‘Kaiser’ Kaziysky torna a Trento!

Pubblicato il autore: Salvatore Balistreri Segui

mercato diatec trentino volley
MERCATO DIATEC TRENTINO VOLLEY – Un’ottima notizia dal mercato arriva quest’oggi per la Diatec Trentino volley. I campioni d’Italia in carica, infatti, in vista dei Playoff scudetto (che inizieranno giovedì 10 marzo al PalaTrento contro Molfetta) potranno contare nuovamente su un giocatore che ha fatto la storia della squadra biancorossa. Si tratta del 31enne schiacciatore bulgaro Matey Kaziysky, meglio conosciuto come ‘Kaiser’ grazie ai 4.812 punti in 325 partite disputate con addosso la casacca dei trentini. Una notizia bomba che fa volare alle stelle il morale della Diatec, soltanto terza in una Regular Season che la vedeva tra le maggiori candidate al primo posto.

MERCATO DIATEC TRENTINO VOLLEY, L’ULTIMO CLUB DI KAZIYSKYKaziysky ha indossato la maglia della squadra trentina per ben sette anni, di cui sei consecutivi, con delle statistiche da capogiro che gli hanno permesso di farsi conoscere sia a livello nazionale che internazionale. Al termine della stagione 2014-2015, però, le due strade si sono divise con il giocatore bulgaro che è volato in Giappone per provare l’esperienza nel campionato nipponico tra le fila del Jtek Stings. Terminata questa avventura, però, per il ‘Kaiser’ si è realizzato il sogno del secondo ritorno alla Diatec (il primo fu nella stagione 2014-2015 dopo aver trascorso un anno con l’Halkbank di Ankara in Turchia), verificatosi nel miglior momento possibile per la società del presidente Mosna, ovvero qualche giorno prima dell’inizio dei Playoff per lo scudetto.

MERCATO DIATEC TRENTINO VOLLEY, LE PAROLE DI MASNA E DA RE – Una volta concretizzato ufficialmente il trasferimento, hanno parlato del ritorno di Kaziysky a Trento il presidente dei biancorossi Diego Mosna, che questa mattina è stato il primo ad annunciare la chiusura dell’affare tramite il suo profilo Facebook, e il general manager Bruno Da Re. Il primo si è cosi espresso: “Ringrazio Matey a nome mio ma anche a nome di tutti i nostri tifosi che sono sicuro saranno entusiasti come me di poterlo rivedere in campo già giovedì sera nella prima gara dei Play Off Scudetto – ha ammesso il patron della Diatec – Un motivo in più per gremire il PalaTrento e provare tutti insieme a spingere la nostra squadra del cuore verso altri grandi risultati.”
Dello stesso avviso anche Da Re: “Riaccogliamo Matey Kaziyski a Trento a braccia aperte. Il giocatore ha offerto grande disponibilità e dimostrato uno straordinario attaccamento a questa Società e a questa Città – le parole del dirigente biancorosso – Sono certo che il suo carattere, la sua grinta e le sue qualità tecniche daranno alla squadra un grosso contributo durante gli imminenti Play Off Scudetto UnipolSai; mi preme anche sottolineare che l’intesa con il Jtekt Stings è stata massima sin dall’inizio su tutti i fronti – ha continuato – Ci teniamo quindi a ringraziare la Società giapponese per la disponibilità e a sottolineare che l’accordo è arrivato senza alcun tipo di richiesta economica come invece era stato inopportunamente ed erroneamente riportato nei giorni scorsi da una parte della stampa.”

MERCATO DIATEC TRENTINO VOLLEY, PALMARES E NUMERO DI MAGLIA DI KAZIYSKYDoveroso sottolineare come Kaziysky avrà la sua inseparabile maglia numero 1, che Trento gli riserverà in suo onore, con la quale il bulgaro è riuscito a vincere ben quattro Mondiali per Club, tre Coppe dei Campioni, quattro campionati italiani, tre Coppe Italia e una Supercoppa Italiana, ottenendo anche i sigilli come Mvp della CEV Indesit Champions League e del Mondiale per Club nel 2009, oltre alla qualifica di miglior giocatore bulgaro del 2010. Unico neo dell’acquisto, l’impossibilità per Kaziysky di poter disputare la DEnizBank Volleyball Champions League 2016.

  •   
  •  
  •  
  •