Playoff Superlega, emozioni e spettacolo in gara-4

Pubblicato il autore: Gianluca Cedolin Segui

Playoff Superlega
Playoff Superlega, una domenica di passione
 – Quarto atto thrilling nei quarti di finale di Superlega quest’oggi. Molfetta batte ancora Trento in casa e costringe i campioni d’Italia alla bella, Verona batte ancora una volta Perugia al tie break e impatta la serie, Modena soffre ma al quinto set strappa il pass per le semifinali del campionato italiano. Domenica prossima, il 3 aprile, le due serie ancora aperte si decideranno, mentre Modena e Civitanova potranno riposare e aspettare i propri sfidanti.

Playoff Superlega, il cuore dell’Exprivia – Affaticata dalla trasferta russa (che ha portato alla conquista della final four di Champions), Trento cade per la seconda volta in terra pugliese contro Molfetta. I padroni di casa, trascinati ancora una volta da un monumentale Hernandez (19 punti) si sono sbarazzati della Diatec in quattro set e adesso a Trento domenica prossima proveranno a completare l’impresa e ad eliminare Kaziyski e compagni. E adesso i tifosi dell’Exprivia preparano l’esodo in terra trentina per continuare a sognare…

Playoff Superlega, Verona vince la quarta battaglia – Non sta deludendo le aspettative la serie tra Verona e Perugia, quarta e quinta forza della regular season. Tre tie break in quattro partite e un livello di pathos difficilmente eguagliabile. Sotto 2-0 nella serie, la Calzedonia Verona ha prima sconfitto Atansjievic e compagni in gara-3 di fronte al pubblico amico, e poi ha ripetuto l’impresa oggi in Umbria, conquistandosi il diritto di giocare la bella in casa il prossimo 6 aprile. Sugli scudi come sempre Starovic, Kovacevic e Sander, ma in generale gran prova di orgoglio dei veronesi, che si sono aggiudicati due set ai vantaggi prima di chiudere sul 15-12 il tie break. Una partita stupenda, un grande spot per il volley italiano. Adesso bisogna aspettare altri 10 giorni per scoprire il finale del giallo.

Playoff Superlega, Modena vola ma applausi alla Tonazzo – Si spegne al quinto set il sogno dei ragazzi terribili di Padova, che assaporano gara-5 ma alla fine si arrendono alla legge del migliore. Troppo forte Modena, troppo scatenato Earvin Ngapeth (28 punti) per regalare un’altra gioia ai 3500 della Kioene Arena. Adesso i Gialli aspettano l’esito dell’incontro tra Trento e Molfetta, nel frattempo potranno ricaricare le batterie e recuperare le energie perse in una serie molto dura. Appuntamento a domenica prossima con lo spettacolo della Superlega.

Playoff Superlega, risultati gara-4:
Sir Safety Conad Perugia 2 – 3 Calzedonia Verona (serie 2-2, gara-5 mercoledì 6 aprile alle 20.30)
Tonazzo Padova 2 – 3 DHL Modena (Modena vince la serie 3-1)
Exprivia Molfetta 3 – 1 Diatec Trentino (serie 2-2, gara-5 domenica 3 aprile alle 17.30, diretta RaiSport1)
(La Cucine Lube Banca Marche Civitanova ha vinto 3-0 la serie contro la Ninfa Latina).

 

  •   
  •  
  •  
  •