SuperLega, a Trento Molfetta cerca il sorpasso

Pubblicato il autore: Livio Addabbo Segui

trento molfetta Joao Rafael
E’ l’ora di gara-3, a Trento Molfetta cerca il sorpasso. Al PalaTrento, domani sera (inizio ore 20.30 diretta su Sportube.tv) la posta in palio è altissima. I campioni d’Italia padroni di casa, reduci dalla vittoria in Champions League contro Belgorod, hanno l’occasione per andare sul 2-1 nella serie dei match dei quarti di finale dei playoff scudetto. A rendergli le cose complicate ci sarà l’Exprivia Molfetta di Vincenzo di Pinto e un gruppo coeso di giocatori che sta mostrando un pallavolo di eccezionale livello, nonostante i ritmi asfissianti della regular season.
Proprio il tecnico, sempre grato alla società, allo staff tecnico e ai giocatori per gli sforzi che quotidianamente compiono, ha parlato del match nelle scorse ore. Per quanto ci riguarda – ha detto Di Pinto – in gara-1 in battuta e ricezione siamo andati bene, meno in attacco e a muro-difesa. In gara-2 abbiamo migliorato la battuta e in attacco abbiamo fatto molto bene al di là dei numeri e delle percentuali finali”.
La partemza alla volta di Trento è prevista per questo pomeriggio, mentre loro, le emozioni, sono praticamente continue “Andiamo lì – prosegue – convinti di fare bene così come abbiamo sempre fatto in tutte le nostre gare. Sarà una partita a metà, nel senso che da un lato c’è la tecnica delle due squadre, dall’altra il fatto che entrambi sentono di giocarsi qualcosa di importante della stagione.
Trento due giorni fa ha battuto in casa Belgorod, per l’andata dei playoff 6 di Champions League. Un’iniezione di fiducia non indifferente per i ragazzi di Stoytchev, che rende ancor più l’idea dell’impresa molfettese di domenica scorsa:”Si è vero – dice di Pinto – Trento ha la soddisfazione della vittoria in Champions e giocheranno bene anche per il fatto di essere a favore di pubblico, ma questo non condizionerà noi. Daremo il massimo, fino all’ultimo pallone”.
Tra le due squadre, considerando i match di SuperLega, coppa Italia e playoff, si tratta del 13esimo confronto. Otto le vittorie dei trentini, quattro quelle dell’Exprivia.
In partenza da Molfetta, in occasione di gara 4, anche una decina di Fedelissimi che si uniranno al folto gruppo di supporter molfettesi i quali, vivendo a Trento, non faranno mancare il supporto nel settore ospiti. Arbitreranno l’incontro Puecher di Rubano (PD) e Daniele Zucca di Trieste.

  •   
  •  
  •  
  •