Tonno Callipo ok a Cantù, torna la vittoria in esterna

Pubblicato il autore: Manuela Passarella Segui

cantù-vibo

CASSA RURALE CANTù – TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA 0-3 23-25, 24-26, 16-25

CASSA RURALE CANTù: Monguzzi 5, Butti (L), Groppi, Riva, Tiozzo 15, Gerosa 2, Preti 14, Krolis 14, Robbiati 8. Non entrati Molteni, Rudi, Mazza, Cominetti, Gaggini. All. Della Rosa.
TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: Pinelli 4, Marra (L), Casoli 15, Michalovic 16, Forni 7, Vedovotto 12, Silva De Araujo, Presta 5. Non entrati Korniienko, Ferraro, Maccarone, Corrado, Sardanelli. All. Mastrangelo. ARBITRI: Fretta, Piubelli. NOTE – durata set: 27′, 25′, 23′; tot: 75′.

Ci voleva una scossa in trasferta e finalmente è arrivata.
Tonno Callipo Calabria divora il campo di Cantù e si porta a casa 3 punti fondamentali. La vittoria in esterna mancava dallo scorso 17 gennaio in quel di Siena, poi una caduta dopo l’altra con i giallorossi che, fuori dalle mura del PalaValentia non sono riusciti, fino a ieri a concretizzare.

Leggi anche:  Europei pallavolo maschile , un'Italia da sogno si conquista la finale

Nell’undicesima giornata di ritorno del campionato di serie A2 UnipolSai Tonno Callipo vince, si diverte, ma soprattutto convince e torna a dare poderosi colpi di pinna anche fuori casa. Tre punti scaturiti da una prestazione eccellente di Casoli e compagni che sono tornati a mostrare sul campo un’ottima pallavolo fatta di giocate di qualità e di tanta determinazione nella fase break con una serie impressionante di muri realizzati. Cantù veniva da un periodo di alti e bassi e nulla ha potuto contro la fame di punti dei calabresi trascinati da un eclettico Pinelli, migliore tra i suoi. I tre attaccanti giallorossi, infatti sono andati tutti in doppia cifra ben ispirati dal regista giallorosso: capitan Casoli ha chiuso il match con 15 punti, Michalovic con 16, mentre Vedovotto ha realizzato 12 punti. Da segnalare anche una prestazione d’oro di Forni ancora super a muro con 6 block realizzati e con la squadra capace di andare a siglare un totale di 16 muri in tre set.

Leggi anche:  Europei volley maschile 2021: dove vedere la finale Slovenia-Italia?Rai o DAZN?

A Cantù non è bastato giocare una partita alla pari nel corso dei primi due set che sono stati abbastanza equilibrati e vinti da Tonno Callipo per 23-25 e 24-26. Nel terzo ha avuto una resa terribile e ha soltanto potuto gettare la spugna sul 16-25.

Con questa vittoria Tonno Callipo Calabria respinge l’assalto al primo posto di un’agguerrita Sora, che vince contro Castellana Grotte e mantiene, a quota 54 punti, la vetta della classifica con una sola lunghezza di vantaggio sulla compagine ciociara.
Domenica prossima ultimo turno casalingo della Regular Season al Pala Valentia a partire dalle 18 contro Castellana Grotte.

Classifica
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 54, Globo Banca Pop. Frusinate Sora 53, Globo Scarabeo Civita Castellana 45, Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania 44, Conad Reggio Emilia 40, Cassa Rurale Cantù 39, Emma Villas Siena 38, Potenza Picena 37, Sieco Service Ortona 32, BAM Mondovì 29, Centrale del Latte McDonald’s Brescia 24, Club Italia Roma 24, Materdominivolley.it Castellana Grotte 24, Aurispa Alessano 21.

Leggi anche:  Asian Men’s Volleyball Championship: Giappone e Iran volano in finale

Prossimo turno 12a giornata di ritorno Serie A2 UnipolSai diretta su Lega volley channel
Sabato 19 marzo 2016, h 20.30
Sieco Service Ortona – Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania
Emma Villas Siena – BAM Mondovì
Domenica 20 marzo 2016, h 12
Aurispa Alessano – Conad Reggio Emilia
Domenica 20 marzo 2016, h 16
Potenza Picena – Globo Banca Pop. Frusinate Sora
Domenica 20 marzo 2016, h 18
Globo Scarabeo Civita Castellana – Cassa Rurale Cantù
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Materdominivolley.it Castellana Grotte
Centrale del Latte McDonald’s Brescia – Club Italia Roma

  •   
  •  
  •  
  •