Volley A1 Femminile, Conegliano vola in finale

Pubblicato il autore: Gennaro Esposito Segui

conegliano

VOLLEY A1 FEMMINILE. Serata di grande spettacolo ieri al PalaVerde, dove 4.400 spettatori hanno assistito al secondo round di semifinali tra Conegliano e Modena: le ragazze di Mazzanti si sono imposte anche in questo turno di ritorno per 3-1, chiudendo la serie contro Modena. Ora non resta che conoscere l’esito finale della sfida tra Piacenza e Bergamo per conoscere l’avversaria da affrontare in finale.

La prima finalista della Master Group Sport Volley Cup di Serie A1 Femminile è l’Imoco Volley Conegliano. Le padrone di casa hanno rispettto i pronostici della vigilia che le vedevano favorite contro Modena per il passaggio del turno: 3-1 il punteggio finale contro Modena, che esce comunque a testa alta e dopo aver dato tutto il possibile.
Si tratta della seconda finale nella storia delle gialloblù, tre anni dopo la splendida stagione del 2013 che le vide protagoniste: l’altra semifinale è tra Nordmeccanica Piacenza e Foppapedretti Bergamo, con le emiliane che sono attualmente in vantaggio 1-0 in attesa di Gara 2, in programma stasera alle 20.30.

Leggi anche:  Mercato pallavolo femminile serie A, bel colpo per Conegliano

Gara 2 di semifinale in un Palaverde con il pubblico delle grandi occasioni (4.500 persone). Parte forte la Liu Jo che fa tremare il palazzetto con un primo break di 1-4 che non spaventa però le pantere. Tempo di guardarsi negli occhi e le ragazze di coach Mazzanti serrano le fila. La difesa aspira tutti i palloni, la battuta si fa sempre più incisiva e le bocche da fuoco Robinson e Ortolani iniziano a martellare. E’ poi decisivo il turno in battuta di Adams che completa un controbreak di 8-1 che manda l’Imoco avanti 9-5. Dopo il time out delle emiliane De Gennaro e compagne continuano ad allungare fino al 12-6 del t.o. tecnico, ma la squadra di coach Beltrami torna sotto con Horvath e i muri di Folie, fino al 13-13 firmato da Di Iulio. Il primo set alla fine termina 23-25.

Leggi anche:  Mercato pallavolo femminile serie A, bel colpo per Conegliano

Le due palleggiatrici iniziano alla grande il secondo set e si resta in equilibrio per molto tempo. Sul 24-22 dopo un botta e risposta Folie-Adams c’è un muro di Heyrman e un’invasione di Conegliano che così vanifica i due set point. Ancora Adams a segno dal centro (25-24) prima della gran chiusura di Kelsey Robinson (7 punti e 2 muri) per il 26-24 dopo un set eterno.

Nel terzo set la sfida si accende e sale di ritmo, a beneficio dello spettacolo: Modena tenta la fuga ma Adams e Robinson non ci stanno e pareggiano. Lo sprint è appassionante, attacco e incredibile muro di Anthi Vasilantonaki, poi super difesa di De Gennaro e muro di Adams per il 24-22. La chiusura porta la firma di Vasilantonaki che da metà campo mette sulla riga la palla più importante della sua carriera appena iniziata, 25-22 e l’Imoco sorpassa.

Leggi anche:  Mercato pallavolo femminile serie A, bel colpo per Conegliano

Nel quarto set Vasilantonaki mette a segno il muro del 5-2. Le due squadre se le danno di santa ragione e la stanchezza comincia a farsi sentire: Adams segna il 21-16 che chiude virtualmente il match e spedisce Conegliano in finale dopo due stagioni.

TABELLINO

IMOCO VOLLEY CONEGLIANO – LIU JO MODENA 3-1 (23-25, 26-24, 25-22, 25-19)IMOCO VOLLEY CONEGLIANO: Glass 1, Vasilantonaki 7, Ortolani 11, Santini 3, Adams 18, Robinson 22, De Gennaro (L), Arrighetti 10, Nicoletti 2. Non entrate Serena, Easy, Crisanti, De Bortoli, Barazza. All. Mazzanti.

LIU JO MODENA: Gamba, Heyrman 9, Di Iulio 15, Folie 17, Arcangeli (L), Ferretti 2, Diouf 19, Scuka, Horvath 9. Non entrate Carraro, Rivero, Cutuk. All. Beltrami.

  •   
  •  
  •  
  •