Champions League Volley, ecco partecipanti e formula

Pubblicato il autore: Gennaro Esposito Segui

CEV Champions League

Champions League Volley, ecco partecipanti e formula

E’ stata ufficializzata dalla CEV la lista delle partecipanti alla prossima Champions League 2016-17, che si svolgerà con una nuova formula del tutto inedita. L’Italia sarà rappresentata a dovere nella rassegna europea oltre che dalla Cucine Lube Civitanova anche dai freschi Campioni d’Italia di Modena, che accederanno direttamente alla fase a gironi: dovrà invece partire dai preliminari la Sir Safey-Sicoma Perugia.
La nuova formula è stata proposta dal presidente Aleksandar Boricic ed hanno aderito 36 formazioni da 25 paesi diversi. Sono stati introdotti i turni preliminari da disputare prima dell’accesso definitivo alla fase a gironi, come accade già nel calcio: inizialmente ne erano previsti un massimo di 3, ma la CEV ha reso noto che per quanto riguarda la Champions maschile si partirà direttamente dal secondo turno.
Le teste di serie che hanno già ottenuto l’ammissione alla fase a gironi sono 12 e sono state scelte in base al ranking delle diverse nazioni generato dalle prestazioni offerte nelle ultime stagioni nelle Coppe Europee.
Le teste di serie sono: Zenit Kazan (Rus), Dinamo Mosca (Rus), Modena Volley (Ita), Cucine Lube Civitanova (Ita), Halkbank Ankara (Tur), Istanbul Bbsk (Tur), Zaksa Kedzierzyn-Kozle (Pol), Asseco Resovia Rzeszow (Pol), Berlin Recycling Volleys (Ger), Knack Roeselare (Bel), Paris Volley (Fra), SCM “U” Craiova (Rou).

Leggi anche:  VNL 2021: classifica , tutti i risultati e prossimi impegni della Nazionale pallavolo femminile

Le altre 24 squadre che prenderanno parte alla Champions League dovranno partire dai due turni ad eliminazione diretta previsti con gare di andata e ritorno. Dai risultati di questi turni saranno stabilite le 8 formazioni che andranno a formare, insieme alle 12 teste di serie, le 20 qualificate ufficiali che disputeranno la fase a gironi, nota come League Round. La squadra di Sirci, grazie al ranking favorevole, dovrà giocare solo un turno per raggiungere Modena e Civitanova nella League Round, anche se manca ancora l’ufficialità della CEV.
Ecco la lista delle 24 squadre che disputeranno i turni preliminari ordinate in base al ranking CEV: Belogorie Belgorod (Rus), Sir Safey-Sicoma Perugia (Ita), Arkas Izmir (Tur), Pge Skra Belchatow (Pol), Vfb Friedrichshafen (Ger), Noliko Maaseik (Bel), Arago de Sete (Fra), Dukla Liberec (Cze), Paok Thessaloniki (Gre), Dobrudja 07 Dobrich (Bul), Hypo Tirol Innsbruck (Aus), Crvena Zvezda Beograd (Ser), Volley Amriswil (Svi), Ach Volley Ljubljana (Slo), Tiikerit Kokkola (Fin), Budvanska Rivijera Budva (Mon), Abiant Lycurgus Groningen (Ola), Stroitel Minsk (Bie), Selver Tallinn (Est), Hapoel Mate-Asher Akko (Isr), Mladost Marina Kastela (Cro), Omonia Nicosia (Cip), Gentofte Volley (Dan), Kv Besa Peja (Kos).

Leggi anche:  VNL 2021: classifica , tutti i risultati e prossimi impegni della Nazionale pallavolo femminile

Restano invariate anche nella nuova formula le fasi dei Playoff 12 e Playoff 6, con le gare di andata e ritorno che andranno a determinare le partecipanti alla Final Four unitamente al club organizzatore dell’evento. L’unica novità riguardante la Final Four è che sarà vietata la possibilità di assistere a una finale tra due squadre appartenenti alla stessa nazione.
L’inizio dell’inedita Champions League 2017 si avrà congiuntamente al sorteggio dei turni preliminari e della fase a gironi previsti a Roma il prossimo 9 giugno.
L’Italia spera ovviamente di poter dire la sua con le formazioni partecipanti alla massima competizione europea per club di pallavolo maschile: ci sono tutti i presupposti necessari per assistere a una stagione di grande spettacolo.

  •   
  •  
  •  
  •