Doppia finale per i giovani del Castellana

Pubblicato il autore: Livio Addabbo Segui

castellana michele_miccolis
Una grande soddisfazione per i giovani pallavolisti del Castellana Grotte. Doppia finale conquistata ieri, martedì 3 maggio, dall’Accademia del Volley Giovanile di Puglia della Materdominivolley.it Castellana Grotte, che era impegnata sia con la formazione under 17 tra le mura amiche, che con la formazione under 14 in Salento nelle gare di ritorno delle semifinali regionali.

Al PalaGrotte l’U17 allenata da Vincenzo Fanizza ha sconfitto 3-0 la Falchi Ugento, mentre alla Palestra Don Tonino Bello di Alessano i più piccoli di casa Mater allenati da Antonello D’Alessandro hanno battuto 0-3 l’Alessano. Proprio quest’ultimo risultato consente alla società guidata dal presidente Michele Miccolis di festeggiare un altro prestigiosissimo e storico traguardo.

“La nostra under 14 – ha commentato, infatti, il numero uno del club di via Sonnino – ha conquistato la finale regionale e, soprattutto, il pass per la fase nazionale (in programma ad Imperia a fine maggio, ndr). Alle finali scudetto, per il primo anno, porteremo così ben quattro squadre, dall’U19 all’U14. Questo per noi – ha continuato il presidente Miccolis – è un ulteriore passo nella storia, perché proprio la storia la si disegna e riscrive raggiungendo traguardi mai raggiunti prima. Mai avevamo raggiunto questo traguardo e farlo con una squadra composta quasi esclusivamente da ragazzi di Castellana cresciuti nel nostro settore giovanile è un successo che ci regala enormi soddisfazioni e che segna ancora la crescita del nostro progetto giovani”.

Leggi anche:  Nazionali pallavolo: novità sulla panchina maschile con De Giorgi, conferma di Mazzanti su quella femminile

Due successi ma anche un rammarico per la società pugliese: “Peccato – conclude il presidente della Materdomini Castellana – che queste splendide notizie siano accompagnate da una novità molto meno piacevole: la Cassa Rurale ed Artigiana di Castellana Grotte, nostro partner da diversi anni, infatti, non ha inteso rinnovare l’annuale contributo, non avendo rilevato le condizioni necessarie all’erogazione della sponsorizzazione. Ci dispiace, naturalmente, sia dal punto di vista economico ma anche e soprattutto dal punto di vista del riconoscimento dell’attività che svolgiamo per decine di giovani. Noi continuiamo a credere nel nostro lavoro, svolgiamo attività d’eccellenza che negli ultimi anni ha portato 3 titoli nazionali e quasi 30 titoli regionali. Prendere atto che il locale istituto di credito, che da decenni ha sempre avuto un comportamento lineare e coerente, non abbia voluto puntare allo stesso modo su una società del territorio è un grande rammarico. Ospitiamo più di 30 ragazzi che provengono da più regioni Italiane e le loro famiglie, molto presenti nella nostra città, sono, con noi, una piccola risorsa economica per Castellana. Rimane una decisione inaspettata, visto l’impegno ufficiale che il presidente dell’Erba aveva assunto, alla presenza di autorità istituzionali e sportive, in occasione della Festa del Volley Giovanile 2015 tenutasi lo scorso ottobre, all’interno della quale si presentava la nuova formazione di serie A e soprattutto si premiava la squadra campione d’Italia under 15. Probabilmente è stato un vergognoso problema di bassi squilibri o capricci interni al Consiglio, ma non ci aspettavamo la posizione di adeguamento da parte dello stesso presidente dell’Erba, da sempre da me considerato coerente e al di sopra delle parti”.

Leggi anche:  VNL maschile: la Polonia raggiunge il Brasile alla Final Four

Ulteriori informazioni sul calendario delle formazioni giovanili della Materdominivolley.it sono disponibili sul sito www.materdominivolley.it e sui canali social del club.

  •   
  •  
  •  
  •