Olimpiadi Rio 2016: girone di ferro per l’Italia Volley

Pubblicato il autore: Christian Vannozzi Segui

olimpiadi rio 2016Girone di ferro alle Olimpiadi Rio 2016 per la nazionale femminile di volley guidata da Marco Bonitta, nonostante la vittoria nel torneo preolimpico di Tokyo, dove grazie alla vittoria per 3 a 2 del Giappone sull’Olanda, Piccinini e compagne hanno potuto raggiungere la testa della classifica che però non ha garantito un girone agevole per la nostra nazionale, che dovrà vedersela con Stati Uniti, Cina, Serbia, Olanda e Puerto Rico. Bonitta è così costretto a sfidare la fortissima nazionale di Guidetti, che ha strapazzato l’Italia a Tokyo, nonché con la prima e la seconda del mondiale, ovvero con gli Stati Uniti e con la Cina.

Olimpiadi Rio 2016: l’Italia ringrazia il Giappone

Nell’ultima giornata del preolimpico Tokyo l’Italia deve decisamente ringraziare il Giappone del Coach Manabe, che ha saputo ben arginare le altissime giocatrici dei paesi bassi, nonché gli schemi tattici di Guidetti, coach preparatissimo che non ha lasciato scampo all’Italia nella sfida di Tokyo. Davanti al pubblico amico le giocatrici nipponiche danno infatti spettacolo, superando le olandesi per 3 a 2 dopo una vera e propria battaglia che ha messo in mostra tutto il talento delle pallavoliste giapponesi, che nonostante non possano contare su un’elevata statura riescono a coprire tutto il campo e letteralmente a volare su ogni palla. Un plauso sentito al coach Manabe, che ha saputo allestire una formazione che darà filo da torcere alle avversarie olimpiche, che saranno Brasile, Russia, Corea del Sud, Argentina e Camerun.

Leggi anche:  VNL maschile: Slovenia e Francia alla Final Four, Russia beffata per sette millesimi

Olimpiadi Rio 2016: possibile convocazione per la Diouf

Rimane in attesa Valentina Diouf, recentemente tornata al Busto Arsizio dopo l’annata non troppo esaltante nelle file della Liu Jo Modena che le sono costate, almeno per ora, la rinuncia alla nazionale. Per Valentina è stato un bruttissimo colpo perché si sentiva parte integrante del progetto olimpico che potrebbe essere entrato in discussione nonostante Marco Bonitta le abbia rilevato che la corsa per le olimpiadi fosse ancora aperta.
Certo come schiacciatrice potrebbe essere ormai ben coperto grazie a Paola Egonu, Del Core e soprattutto Francesca Piccinini, che pur non protagonista a Tokyo a dimostrato con la Pomì di poter ancora giocare ad altissimi livelli aggiudicandosi la Champion League di volley.

Olimpiadi Rio 2016: i gironi

Girone A: Brasile, Russia, Giappone, Corea del Sud, Argentina, Camerun.

Girone B
: Stati Uniti, Cina, Serbia, Italia, Paesi Bassi, Puerto Rico.

  •   
  •  
  •  
  •