Volley A2 Maschile: Sora vince e congela la festa di Vibo Valentia

Pubblicato il autore: Mario Tommasini Segui

Vibo Valentia-Sora

Sora vince in trasferta gara 3 e allunga la serie di play-off di A2 contro Vibo Valentia

VIBO VALENTIA – La Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia fallisce il primo match ball per conquistare la promozione in SuperLega UnipolSai. La squadra di coach Mastrangelo esce sconfitta da un Pala Valentia stracolmo (2.100 persone presenti) per mano di una Globo Banca Popolare del Frusinate spavalda e grintosa.
I laziali – senza il loro tecnico Soli, partito per il Giappone con la nazionale femminile – diretti dal vice Maurizio Colucci, vincono in maniera perentoria con il punteggio di 0-3 giocando una gran partita contro una Tonno Callipo che non ha mai dato l’impressione di poter competere. Con le spalle al muro, Fabroni e compagni hanno martellato dai nove metri fin dal primo pallone e facendo un gran lavoro nella correlazione muro-difesa. Mariano, Rosso e Giglioli sono risultati immarcabili per i giocatori di casa che hanno dovuto fare i conti anche con la serata di grazia di un Fabroni che in regia ha giostrato al meglio il gioco. La Tonno Callipo Vibo Valentia schierava per l’occasione come ospite in panchina Antonio De Paola, lo schiacciatore infortunato.
Non cerca alibi, e non potrebbe essere altrimenti, il supervisore generale Michele Ferraro che a caldo ha analizzato il match: “Siamo rimasti fuori dal campo, questa partita non l’abbiamo giocata. Onore a Sora perché noi conosciamo la loro forza. C’era un clima troppo di festa, ma i play-off ci insegnano che si deve giocare partita per partita. Sora non ha mai avuto un calo, è rimasta sempre fredda senza nessuna sbavatura. Ora andiamo a giocare un’altra battaglia, dovremo cercare di riprenderci e affrontare Gara 4 in casa loro”.

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA – GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA 0-3 (20-25, 17-25, 15-25)
TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: Pinelli 1, Marra (L), Casoli 11, Michalovic 10, Forni 4, Vedovotto 4, Sardanelli, Silva De Araujo 3, Presta 3. Non entrati Korniienko, Ferraro, Maccarone, Corrado. All. Mastrangelo.
GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA: Fabroni 5, Mariano 16, Festi, Santucci (L), Rosso 13, Hoogendoorn 6, Giglioli 11, Marrazzo, Sperandio 6. Non entrati Lucarelli, Bacca, Buzzelli, Mauti. All. Colucci.
ARBITRI: Zingaro, Montanari.
NOTE – Spettatori 2100, incasso 10000, durata set: 25′, 24′, 25′; tot: 74′.

  •   
  •  
  •  
  •