Pallavolo: la nazionale di Blengini torna a lavoro

Pubblicato il autore: Collu Luca Segui

Il CT Blengini si prepara alla World League di pallavolo

BlenginiLa nazionale di Blengini martedi 1° giugno si radunerà a Cavalese in preparazione alla 27esima edizione della World League, che avrà inizio il 16 giugno e si concluderà il 17 luglio. 
I giocatori che prenderanno parte alla competizione sono:
Alzatori: Simone Giannelli, Daniele Sottile e Riccardo Sbertoli.
Centrali: Enrico Cester, Davide Candellaro, Emanuele Birarelli, Simone Buti, Matteo Piano e Simone Anzani.
Schiacciatori: Osmany Juantorena, Filippo Lanza, Oleg Antonov, Michele Fedrizzi, Iacopo Botto e Gabriele Maruotti.
Opposti: Ivan Zaytsev, Luca Vettori, Gabriele Nelli e Giulio Sabbi.
Liberi: Massimo Colaci e Salvatore Rossini.
I nazionali italiani affronteranno una doppia amichevole contro la Serbia: giovedi 8 giugno alle ore 20.30 a Trieste e il 9 giugno alle ore 20 al Cividale del Friuli.
Blengini, che l’anno scorso ha vinto l’argento nella World League, cerca di prepararso al meglio, in vista del torneo di quest’anno.
Ma il percorso inizia in salita per l’Italia.
Infatti in questi giorni sono scoppiate delle critiche e delle accuse nei confronti del CT della nazionale italiana.
L’attacco proviene da Catia Pedrini, presidentessa di Modena Volley, la quale rivolge dure parole all’allenatore della nazionale Gianlorenzo Blengini, dichiarando:
“Trovo ignobile che venga fatto pressing su tutti i giocatori della nazionale per cercare di portarli a Civitanova e considero inaccettabile quello che si sta facendo con Matteo Piano.”
Poi continua: “I miei ragazzi non sono carne da macello. Deve però finire l’ingerenza di Blengini con i giocatori azzurri in chiave Lube”.
Matteo Piano, successivamente, ha voluto smentire le parole della presidentessa,difendendo il tecnico Blengini, dichiarando:
“Avevo staccato da tutto e tutti. Da ieri sera mi continuano a chiamare e scrivere persone che mi vogliono bene e non capiscono il perché di tutto questo.
Ad ora non sono mai stato contattato personalmente da nessuna società, Nessuna.
Nessuno allenatore ha mai avuto il bisogno di sedurmi o convincermi né ora né mai, né tantomeno dirigenti, presidenti e chi più ne ha ne metta. Mi spiace che una cosa che per me è diventata bellissima e che mi riempia così tanto come la nazionale oltre ai club in cui ho avuto l’onore di giocare, sia stata messa in cattiva luce. Mi dispiace che noi giocatori durante un’estate così importante non siamo tutelati e veniamo spiattellati con squallore in ogni minimo casino.”
Parole forti quelle del giocatori.
Lui vorrebbe ci si concentrasse solamente sulla preparazione del torneo, e non a chiacchiere senza nessun fondamento, che destabilizzano solo l’ambiente.
Ora la squadra di Blengini avrà il compito di non farsi influenzare dalle vicende capitate in questi ultimi giorni, e ci sarà bisogno di una grande mole lavoro per poter migliorare il risultato dell’anno scorso.

Leggi anche:  Nazionali pallavolo: novità sulla panchina maschile con De Giorgi, conferma di Mazzanti su quella femminile

Di seguito troverete le date del WORLD LEAGUE 2016:
– FASE ELIMINATORIA, PRIMO WEEKEND (a Sydney, Australia):
VENERDÌ 17 GIUGNO:
10.10   Italia vs Francia
SABATO 18 GIUGNO:
09.40   Italia vs Belgio
DOMENICA 19 GIUGNO:
07.10   Italia vs AustraliaWORLD LEAGUE 2016 – FASE ELIMINATORIA, SECONDO WEEKEND (a Roma, Italia):
VENERDÌ 24 GIUGNO:
20.00  Italia vs Australia
SABATO 25 GIUGNO:
20.00  Italia vs Belgio
DOMENICA 26 GIUGNO:
18.30  Italia vs USA

WORLD LEAGUE 2016 – FASE ELIMINATORIA, TERZO WEEKEND (a Teheran, Iran):
VENERDÌ 1° LUGLIO:
15.30  Italia vs Argentina (a Teheran)
SABATO 2 LUGLIO:
18.30  Italia vs Iran (a Teheran)
DOMENICA 3 LUGLIO:
15.30  Italia vs Serbia (a Teheran)

 

  •   
  •  
  •  
  •