Robin De Kruijf all’Imoco Volley: un altro colpo per le pantere

Pubblicato il autore: Christian Vannozzi Segui

imoco volleyIl prossimo campionato di seria A1 dell’Imoco Volley parte dall’Olanda che a Kalingrad nel World Grand Prix ha vinto 3-1 a contro il Belgio dove il neo acquisto delle pantere di Conegliano, Robin De Kruijf, ha realizzato ben 7  punti, nonostante il ruolo di centrale che non è propriamente un ruolo di attacco. Il Conegliano, per puntare alla Champions e a bissare il trionfo in campionato decide quindi di puntare su una superstar europea che darà filo da torcere proprio alla nazionale italiana alle Olimpiadi di Rio, in cui dovrà fronteggiare diverse pantere che faranno parte della spedizione olimpica.
L’olandese ha deciso di tornare in Italia per lo spirito che regna nel mondo del volley, giudicato dalla centrale molto positivo come dichiarato in una intervista riportata sul sito www.legavolleyfemminile.it:

“Ho sempre amato come il volley e lo sport viene vissuto in Italia e il seguito dei vostri tifosi. Credo che da un paio d’anni il livello della A1 è diventato sempre più alto e che il campionato italiano è uno dei più forti tornei in Europa al momento e in ogni squadra ci sono campionesse di alto livello. L’anno in cui ho giocato in Italia con Piacenza ero già stata colpita dal livello di professionalità e dall’organizzazione dell’Imoco, era una squadra molto forte e abbiamo sempre faticato quando giocavamo contro. Quindi, quando l’Imoco campione d’Italia ha manifestato interesse per me, la decisione è stata facile da prendere!”

La De Kruijf aggiunge una parentesi sulla sua esperienza in Italia a Piacenza:

“Ho davvero apprezzato vivere e giocare in Italia. In campo c’è un sacco di pressione per ogni partita, perché il campionato è forte ed equilibrato. Fuori la qualità della vita è molto buona, le persone sono molto carine e accoglienti, i tifosi appassionati e sempre vicini”.

La nuova centrale dell’Imoco Volley De Kruijf sulle Olimpiadi

Parla anche di Olimpiadi e della sua nazionale, quell’Olanda che ha dato filo da torcere all’Italia di Bonitta al Torneo di Tokyo:

“Sarà un’estate folle con la squadra nazionale, con un sacco di tornei e di impegni importanti che ci aspettano. Ma siamo super felici per aver raggiunto un sogno, la qualificazione alle Olimpiadi, l’obiettivo di qualsiasi atleta. Naturalmente ora vogliamo prepararci bene per fare bella figura lì in Brasile e mostrare il nostro meglio nel torneo olimpico”.

Imoco Volley: brillano le pantere al World Grand Prix

Sono un esercito le pantere sparse per le varie nazionali che stanno partecipando al Grand Prix, la Tomsia con la Polonia, De Kruijf con l’Olanda, Moki De Gennaro, Serena Ortolani, Ofelia Malinov e Anna Danesi, con la nazionale italiana, in pratica una squadra intera che parteciperà alla massima competizione mondiale, a dimostrazione di come le campionesse d’Italia, nonostante la partenza delle statunitensi, rimane una formazione di primo rango che l’anno prossimo punterà al campionato anche se dovrà vedersela con una Pomì Volley sempre più agguerrita.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, i risultati dei recuperi di ieri