World League volley: 4^ vittoria consecutiva per gli azzurri, Belgio battuto 3-0

Pubblicato il autore: Sabato Simone Del Pozzo Segui

Ancora una vittoria degli azzurri in World League che agganciano il 3° posto in classifica.
World League diretta tv calendario
Ancora una vittoria per l’Italia che supera con un secco 3-0 il Belgio nel weekend italiano di World League. Gli azzurri di coach Blengini col minimo sforzo si sbarazzano degli avversari e mettono a segno la 4^ vittoria consecutiva assicurandosi (manca davvero pochissimo) l’accesso alla fase finale di World League. Secondo 3-0 inflitto al Belgio che, sommato a quelli rifilati all’Australia, diventa il quarto di fila. Cancellato, dunque, il passo falso iniziale con la Francia che non aveva dato segnali incoraggianti ai tifosi ma anche a Blengini. Azzurri che, ricordiamo, fra poco più di un mese saranno impegnati a Rio per le Olimpiadi. Intanto oggi (ore 18.30) l’Italia sarà attesa dalla complicata sfida contro gli USA, gara che deciderà con molta probabilità la posizione di entrambe le squadre in graduatoria. Gli azzurri per blindare il terzo posto e sognare il secondo, gli americani per agganciare e sorpassare proprio gli uomini di coach Blengini.

LA GARA

La sfida parte equilibrata. Nei primi minuti le compagini giocano punto a punto senza prendere il largo. Poi, però, salgono in cattedra gli azzurri con il solito Vettori che porta i suoi sul +6 (14-8). D’ora in poi il quarto sarà controllato dall’Italia che controllerà gli attacchi degli avversari senza troppi affanni. L’attacco del Belgio sembra sterile a differenza di quello azzurro che, con Lanza e Zaytsev, si aggiudica il primo set chiudendolo sul punteggio di 25-20.
Secondo set che vede il calo in avvio degli azzurri con un Belgio molto aggressivo sotto rete. Troppi errori, anche banali, dell’Italia che lascia la scena per i primi minuti agli avversari. Belgio che arriva ad un vantaggio massimo di +3 (12-9). A questo punto è l’uomo del giorno a salire in cattedra, Zaytsev. Autentico trascinatore degli azzurri, riesce a scuotere i suoi rifilando 7 punti di fila agli avversari senza subirne. Il Belgio accusa il colpo e non riesce a reagire più. Periodo chiuso sul 25-17 per gli azzurri.
Il terzo set si apre così come si era aperto il secondo. Inizia sempre bene il Belgio che poi, però, accusa la stanchezza e cederà il testimone all’Italia che dovrà solamente gestire per assicurarsi la vittoria, questa volta con qualche affanno di troppo dato che il Belgio non molla la gara. Ospiti duri a morire che costringono gli azzurri agli straordinari. Il Belgio infatti tiene quasi sempre il pallino del gioco portandosi addirittura sul +3 prima (12-9) e +2 dopo (21-19). D’ora in poi la gara vivrà di un emozionante punto a punto che si concluderà con il muro di Giannelli che regalerà la vittoria agli azzurri, chiudendo sul 31-29. Archiviata con successo la pratica Belgio, l’Italia dovrà ora dimostrare il suo vero valore contro una squadra di gran lunga più forte come gli Stati Uniti. Coach Blengini avrà il compito di gestire i cambi e le energie dei suoi per via dei ritmi altissimi, dato che si gioca praticamente ogni giorno, per cercare così di assicurarsi un posto di lusso nelle fase finale di Cracovia della World League di volley, in attesa poi delle Olimpiadi di Agosto in Brasile a Rio.

Risultato Word League Italia Belgio:

3-0 (25-20; 25-17; 31-29)

  •   
  •  
  •  
  •