Pallavolo Italia clamoroso: Bonitta non porta a Rio la Diouf

Pubblicato il autore: Giovanni Matteo Tuzzi Segui

Diouf
Un colpo di scena che probabilmente era inaspettato da tutti gli addetti ai lavori. In mattinata, è stato sufficiente un sms del ct dell’Italia femminile Marco Bonitta per far scatenare un putiferio. Non era un messaggio qualsiasi, dal momento che al suo interno c’erano i nomi delle convocate per le Olimpiadi di Rio 2016, e quello di Valentina Diouf mancava.

DIOUF LASCIATA A CASA: AL SUO POSTO CI SARÀ ALESSIA GENNARI

La decisione che ha lasciato tutti senza parole riguarda Valentina Diouf, che viene lasciata a casa e che, con ogni probabilità, verrà sostituita da Alessia Gennari. Per il momento, le prime indiscrezioni riferiscono di una semplice scelta tecnica. La Gennari agirebbe da seconda linea come rincalzo, garantendo alla squadra un maggiore equilibrio. Una decisione che però si scontra con la lista che è stata annunciata il 18 luglio scorso.

BONITTA ASSICURA: DECISIONE ESCLUSIVAMENTE TECNICA

Una scelta tecnica che non sorprenderà più di tanto la Diouf. Infatti, la bella Valentina era già stata esclusa dal torneo di qualificazione olimpica svoltosi a Tokyo durante lo scorso mese di maggio. Certamente, il ct del team azzurro femminile di pallavolo non è nuovo a scelte impopolari, visto che la Diouf non è certo il primo caso del genere. Bonitta ha comunicato via sms e poi telefonicamente la scelta alla Diouf, che ovviamente è rimasta estremamente delusa.

  •   
  •  
  •  
  •