Rio 2016: esordio vincente per il beach volley azzurro

Pubblicato il autore: Arianna Salpietro Segui

Roma, 6 ago. (askanews) - Esordio vincente alle Olimpiadi di Rio per Adrian Ignacio Carambula e Alex Ranghieri. Il duo azzurro del beach volley sulla sabbia della Beach Volley Arena di Copacabana ha superato la coppia austriaca formata da Doppler e Horst per 2–0 (21-14, 21-13) qualificandosi così al turno successivo.

Sulla spiaggia di Copacabana la coppia formata da Adrian Ignacio Carambula e Alex Ranghieri ha superato gli austriaci Doppler-Horst per 2-0 (21-14, 21-13) segnando un esordio vincente in questo inizio dei tanto attesi Giochi Olimpionici di Rio de Janeiro 2016. La coppia Carambula-Ranghieri della Pool A incontreranno poi nella Beach Volley Arena sulla spiaggia di Copacabana, lunedì 8 agosto, la coppia canadese Binstock-Schachter alle ore 21 locali (ore 2 in Italia). Mercoledì sfideranno la coppia di casa Alison-Bruno Schmidt alle ore 15.39 locali (ore 20.30 in Italia)  davanti a tutti gli appassionati. La coppia azzurra alla loro prima partecipazione ai giochi olimpici, possono dare del filo da torcere dopo la conquista dell’argento lo scorso anno agli Europei e contano anche due ori nel circuito del World Tour a Lucerna nel 2005 e a Doha quest’anno.

Nel torneo maschile di beach volley l’Italia è rappresentata anche dalla coppia composta da Paolo Nicolai e Daniele Lupo, seconda partecipazione per gli azzurri dopo il quinto posto alle Olimpiadi di Londra 2012. La coppia maschile quest’anno ha vinto, oltre agli Europei (per la seconda volta in tre edizioni), anche l’Open di Sochi che fa parte del World Tour ed è, inoltre, arrivata seconda in altri due tornei del circuito mondiale, rappresentando una delle candidate perfette per la medaglia olimpica. Inseriti nella Pool C Nicolai-Lupo sfideranno nell’esordio previsto domani i messicani Virgen-Ontiveros alle ore 12 locali (ore 17 in Italia) mentre martedì 9 agosto incontreranno i tunisini  Naceur. Ma-Belhaj alle ore 22 locali (ore 3 in Italia) e l’11 agosto contro Lucena-Dalhausser (ore 16.30 locali, 21.30 in Italia) nell’incantevole atmosfera olimpica.

La formula del torneo olimpico di beach volley prevede che le prime due squadre di ognuno dei cinque gironi delle quattro nazioni partecipanti accedano poi agli ottavi di finale ai quali hanno accesso anche le due migliori terze. Le altre coppie classificatesi al terzo posto disputeranno invece gli spareggi, detti anche lucky loser, per potersi qualificare anche loro agli ottavi.
Calendario beach volley maschile

Pool A
Alison-Bruno Schmidt (BRA); Carambula-Ranghieri (ITA); Doppler-Horst (AUT); Binstock-Schachter (CAN)

6/8: Carambula-Ranghieri – Doppler-Horst 2-0 (21-14, 21-13)
6/8: Alison-Bruno Schmidt – Binstock-Schachter
8/8: Alison-Bruno Schmidt – Doppler-Horst
8/8: Carambula-Ranghieri – Binstock-Schachter ore 21 locali (ore 2 in Italia)
10/8: Alison-Bruno Schmidt – Carambula-Ranghieri ore 15.30 locali (ore 20.30 in Italia)
10/8: Doppler-Horst – Binstock-Schachter

Pool B
Brouwer-Meeuwsen (NED); Losiak-Kantor (POL); Böckermann-Flüggen (GER); Liamin-Barsouk (RUS)

6/8: Brouwer-Meeuwsen – Liamin-Barsouk
6/8: Losiak-Kantor – Böckermann-Flüggen
8/8: Losiak-Kantor – Liamin-Barsouk
8/8: Brouwer-Meeuwsen – Böckermann-Flüggen
10/8: Brouwer-Meeuwsen – Losiak-Kantor
10/8: Böckermann-Flüggen – Liamin-Barsouk

Pool C
Lucena-Dalhausser (USA); Nicolai-Lupo (ITA); Virgen-Ontiveros (MEX); Naceur. Ma-Belhaj (TUN)

7/8: Nicolai-Lupo – Virgen-Ontiveros ore 12 locali (ore 17 in Italia)
7/8: Lucena-Dalhausser – Naceur. Ma-Belhaj
9/8: Lucena-Dalhausser – Virgen-Ontiveros
9/8: Nicolai-Lupo – Naceur. Ma-Belhaj ore 22 locali (ore 3 in Italia)
11/8: Lucena-Dalhausser – Nicolai-Lupo ore 16.30 locali (ore 21.30 in Italia)
11/8: Virgen-Ontiveros – Naceur. Ma-Belhaj

Pool D
Pedro Solberg-Evandro (BRA); Samoilovs-Smedins (LAT); Schalk-Saxton (CAN); Diaz-Gonzalez (CUB)

7/8: Pedro Solberg-Evandro – Diaz-Gonzalez
7/8: Samoilovs-Smedins – Schalk-Saxton
9/8: Pedro Solberg-Evandro – Schalk-Saxton
9/8: Samoilovs-Smedins – Diaz-Gonzalez
11/8: Schalk-Saxton – Diaz-Gonzalez
11/8: Pedro Solberg-Evandro – Samoilovs-Smedins

Pool E
Nummerdor-Varenhorst (NED); Semenov-Krasilnikov (RUS); Fijalek-Prudel (POL); Grimalt M.-Grimalt E. (CHI)

7/8: Nummerdor-Varenhorst – Grimalt M.-Grimalt E.
7/8: Semenov-Krasilnikov – Fijalek-Prudel
9/8: Nummerdor-Varenhorst – Fijalek-Prudel
9/8: Semenov-Krasilnikov – Grimalt M.-Grimalt E.
11/8: Fijalek-Prudel – Grimalt M.-Grimalt E.
11/8: Nummerdor-Varenhorst – Semenov-Krasilnikov 1

Pool F
Gibb-Patterson (USA); Herrera-Gavira (ESP); Huber-Seidl (AUT); Jefferson-Cherif (QAT)

6/8: Gibb-Patterson – Jefferson-Cherif
6/8: Herrera-Gavira – Huber-Seidl
8/8: Herrera-Gavira – Jefferson-Cherif
8/8: Gibb-Patterson – Huber-Seidl
10/8: Gibb-Patterson – Herrera-Gavira
10/8: Huber-Seidl – Jefferson-Cherif

11/8: Spareggi Lucky Loser
12-13/8: Ottavi di Finale
14-15/8: Quarti di Finale
16/8: Semifinali
18/8: Finali

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: