A2, Alessano e Castellana in campo domani

Pubblicato il autore: Livio Addabbo Segui

alessano castellana piscopo
Tempo di amichevoli per Alessano e Castellana. Le due formazioni pugliesi che militano nel campionato di A2, rispettivamente nel girone bianco e nel girone blu, sono alle prese con i match in preparazione della nuova stagione.
Cresce l’attesa per l’appuntamento di domani alle 18 al Palasport di Tricase, esordio ufficiale casalingo per i ragazzi di coach Mastrangelo che daranno vita a una gustosa anteprima di quello che sarà il derby di Puglia del girone. A Tricase l’avversario sarà la New Mater Castellana. Un sodalizio tutto nuovo, quello del Presidente Carpinelli con un roster di assoluto livello. Se sarà in grado di arricchire i successi del sodalizio gialloblu, protagonista per molte stagioni in A1, è tutto da vedere. Di sicuro alle dipendenze di mister Lorizio ci sono giocatori di spessore come Cazzaniga, Carnica, Presta e i brasiliani Bruno Canuto e Djalma Moreira. Nomi che già di per sé basterebbero ad annoverare la New Mater Castellana tra i pretendenti al salto di categoria. Per Piscopo e compagni, dunque, si preannuncia un test probante che ci si aspetta sarà in grado di dare indicazioni importanti sullo stato di forma dei salentini a due settimane dall’inizio del campionato. Coach Mastrangelo per l’occasione dovrà fare ancora una volta a meno di capitan Cernic, che soltanto lunedì dovrebbe aggregarsi nuovamente al gruppo e riprendere a pieno regime la preparazione: l’obiettivo è quello di rispondere alla convocazione per il return match con la New Mater che si svolgerà domenica 2 ottobre a Castellana.
E la preparazione di Alessano e Castellana procede parallela, se è vero che continua la marcia di avvicinamento al campionato anche dell’altra formazione di Castellana, la Materdominivoley.it. Archiviata l’amichevole di sabato scorso disputata a Sammichele di Bari contro la Rinascita Volley Lagonegro, la squadra barese ha raccolto indicazioni positive dall’allenamento congiunto di mercoledì sera con il Real Volley a Gioia del Colle. Segnali che vanno confermati nel triangolare Coppa Mercure in programma domani nella Palestra del Liceo Scientifico di Rotonda, in provincia di Potenza. A sfidare la formazione allenata da Fanizza saranno Rinascita Lagonegro, che milita in serie A2 e la Pallavolo Tor Sapienza, che disputerà la serie B. Un appuntamento in nome della solidarietà alle vittime del sisma che ha colpito il Centro Italia: prima del via sarà osservato sul campo un minuto di silenzio per le vittime del terremoto, mentre a fine partita seguirà una serata solidale per Amatrice, con una premiazione e la degustazione di pasta alla “amatriciana”.a scopo benefico. Alle ore 16 il fischio d’inizio della Coppa, con la prima sfida che metterà di fronte Tor Sapienza e Lagonegro. Il secondo incrocio sarà tra Castellana e Tor Sapienza, mentre la formazione barese chiuderà il cerchio scontrandosi con il Lagonegro. Dal punto di vista tecnico, il coach Vincenzo Fanizza, a 15 giorni dall’inizio del campionato che vedrà il Castellana debuttare domenica 9 ottobre sul campo della Videx Grottazzolina, potrà provare la formazione titolare. Ma ampio sarà lo spazio a tutte le alternative del roster, come è abitudine del tecnico, che nelle precedenti amichevoli ha lanciato nella mischia anche il giovane schiacciatore castellanese Leonardo Lacatena, prodotto del vivaio dell’Accademia Materdomini.

  •   
  •  
  •  
  •