Azimut Modena Volley, dopo il trionfo in Supercoppa arriva la Superlega

Pubblicato il autore: Andrea Malavolti Segui

I gialloblù geminiani si stanno allenando alacremente in questi giorni al PalaPanini per preparare al meglio il debutto in Superlega di domenica prossima, quando Petric e soci affronteranno la neo promossa Sora. Coach Roberto Piazza ha potuto così riabbracciare i suoi giocatori dopo il breve periodo di riposo concesso dalla società capitanata da Catia Pedrini al termine dell’indimenticabile fine settimana che ha visto i canarini della pallavolo sollevare in alto la Supercoppa italiana. Saranno questi giorni importanti per tutto lo staff tecnico dell’Azimut per aggiustare le imperfezioni che si sono evidenziate nella due-giorni al palazzetto dello sport di Modena, anche se, dato il poco tempo avuto a disposizione, la squadra ha dato l’impressione di essere già molto avanti dal punto di vista dell’amalgama tra i giocatori. Orduna ha dato prova di tutta la sua forza caratteriale, ma adesso dovrà focalizzarsi sui primi tempi e sui palloni da servire a Vettori, l’unico che è sembrato lievemente in difficoltà in Supercoppa. L’allenatore dal canto suo dovrà decidere quale sestetto schierare in campo nella partita contro i ciociari del Sora. Sembra pressoché certa la confermaimage dell’intero sestetto che ha superato Perugia nella finale di domenica scorsa, l’unico dubbio che rimane a Piazza è se dare fiducia al centro, al fianco di Holt, al francese Le Roux, oppure far scendere in campo Piano apparsi in forma e molto desideroso di mettersi in mostra.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, Stefano Micoli nuovo allenatore di Brescia
  •   
  •  
  •  
  •