L’Italia Volley donne agli Europei: superata anche l’Ucraina

Pubblicato il autore: Christian Vannozzi Segui

italia volley6 vittorie in sei partite per l’Italia Volley di Lucchi, tecnico a interim che con la qualificazione agli europei dovrebbe lasciare la nazionale per tornare ad allenare Club Italia. Ottimo lavoro per il giovane tecnico e ottime le prestazioni delle ragazze che dopo aver deluso alle Olimpiadi di Rio si qualificano senza problemi per gli europei e attendono il nome del nuovo tecnico che dovrà guidarle.

L’Italia Volley piega l’Ucraina: 3 a 1 il risultato finale

Finisce 3 a 1 l’incontro più difficile delle azzurre per le qualificazioni europee, contro l’Ucraina che mette paura ma alla fine cade. 25-11, 18-25, 25-20 e 25-15. Strepita la solita Chirichella, sia in muro che in battuta, che non da scampo alle avversario nel primo set. Nella seconda frazione di gioco l’Ucraina sembra però avere una marcia in più e la coppia Orro Egonu sembra essere inceppata. Corre ai ripari Lucchi inserendo Malinov per la Orro e Sylla per la Tirozzi, ma la musica non cambia e l’Italia cede il set a Yurchenko e compagne.

Leggi anche:  Sir Safety Perugia Volley, al Palabarton contro Piacenza per la seconda di ritorno

Nel terzo set rientrano Orro e Tirozzi ristorate e con una marcia in più, quella che serve per piegare le speranze di vittoria delle ucraine, anche se riescono comunque ad arrivare a 20 punti mettendo paura alle azzurre. Più facile il quarto set, dove finalmente gli attacchi Orro Egonu riprendo a funzionare a dovere e la Tirozzi macina punti su punti supportata da una immensa Chirichella.

  •   
  •  
  •  
  •