Terremoto, attimi di terrore a Tolentino durante una partita di volley (Video)

Pubblicato il autore: Giovanni Romagnoli Segui
Terremoto nel Palasport a Tolentino

Terremoto nel Palasport a Tolentino

Il terremo che sta dilaniando il centro Italia ormai dallo scorso 24 agosto non cessa la sua attività e ieri si è manifestato nuovamente con due forti scosse avvertite distintamente nel raggio di tanti chilometri rispetto al suo epicentro.

La provincia di Macerata e Perugia, le più vicine rispetto a Ussita, sono state quelle che chiaramente hanno sentito maggiormente la terra tremare. Edifici crollati e paesi distrutti, alcuni feriti, ma quasi miracolosamente nessuna vittima diretta. Solo a Tolentino, a circa 50 chilometri dall’epicentro, presumibilmente per lo choc provocato dal sisma, è morto un uomo di 73 anni per infarto.

E proprio a Tolentino si sono vissuti attimi di panico durante la gara del campionato di Serie D di volley femminile disputato tra Futura Tolentino e Volley Angels Project Porto San Giorgio-Porto Sant’Elpidio. Erano infatti le 21:18 quando la seconda scossa di terremoto (dopo quella delle 19:10), di magnitudo 5.9, ha fatto tremare il palasport creando panico tra giocatrici e spettatori.

Il dramma del momento è ben evidente nel video postato proprio dalla Società ospite nella propria pagina Facebook.

Per la cronaca, dopo 20 minuti di sospensione la partita è ripresa ed è finita 3 a 2 in favore della formazione di casa. La Commissione Organizzativa Marche ha deciso invece di rinviare le gare del campionato di Serie D previste per oggi, giovedì 27 ottobre.

  •   
  •  
  •  
  •