Volley maschile, Superlega: il programma della 2^ giornata

Pubblicato il autore: valerio vitali Segui

VOLLEY MASCHILE
Superlega che entra nel vivo dopo le prove generali effettuate domenica scorsa. Già ci sono state le prime sorprese, come ad esempio la sconfitta casalinga della LPR Piacenza contro Perugia.

CIVITANOVA – PERUGIA
Proprio la stessa Piacenza è chiamata ad una grande prova di forza in quella che è considerata la sfida principe di questo secondo turno, vale a dire la trasferta marchigiana contro la Lube Civitanova Marche, che anche per questa stagione cercherà di puntare direttamente al titolo. Nella prima gara dell’anno, la Lube ha già dato un chiaro segnale alle sue concorrenti, andando a strappare i 3 punti nella trasferta di Monza, che ha attutito, seppur in modo minore, la partenza del francese Jaumel, tornato a giocare in patria.
A questa brutta notizia, che circolava ormai nell’aria già da diverso tempo, fa da contraltare il recupero dello statunitense Christenson, infortunatosi al menisco del ginocchio destro. Fresco vincitore della medaglia di bronzo alle ultime olimpiadi brasiliane, il palleggiatore proveniente da Honolulu cercherà di non scombinare troppo gli equilibri di una squadra che si regge da sempre su un cospicuo gruppo italiano.

Leggi anche:  Volley Champions Maschile: diretta streaming Trentino vs Lokomotiv Novosibirsk 1/12/2020

Per quanto riguarda invece Piacenza, arriveranno col dente avvelenato a Civitanova, a causa delle sconfitta di domenica scorsa in cui ha sofferto pesantemente l’individualità dei singoli di Perugia, uno su tutti l’azzurro Zaytsev, resosi protagonista ancora una volta con le sue schiacciate e le sue battute.
LPR Piacenza che dovrà cercare di reggere la pressione avversaria del pubblico, che come al solito al Forum è molto caldo. La partita, domenica 9 ottobre (ore 18) sarà trasmessa su Rai Sport 1.

LA BELLA INIZIATIVA
Bella notizia relativa a questo match è il fatto che gran parte dei proventi dell’incasso dell’ “Eurosuole Forum” sarà devoluto per la ricostruzione post terremoto, tema ancora più sensibile da quelle parti.
La presidente Simona Sileoni si è così espressa su questa bella iniziativa: “Lo avevamo già annunciato nel corso della presentazione della squadra qualche settimana fa, ci tenevamo da tempo a poter contribuire alla ricostruzione. Come proprietà della Lube Volley, abbiamo deciso di devolvere la metà dell’incasso proveniente dai biglietti, a favore della città di Arquata del Tronto. Si è trattato di una disgrazia che ci ha colpiti molto da vicino e non potevamo rimanere indifferenti alla causa.

Leggi anche:  Champions League pallavolo femminile, bolla a Scandicci: rocambolesco il derby italiano

GLI ALTRI MATCH DI GIORNATA
Oltre al big match di Civitanova, ci sono altre interessanti match per questo secondo turno di Superlega maschile, a partire dalla sfida tra Revivre Milano e Azimut Modena.
Per quanto concerne invece la Diatec Trentino e la Conad Perugia si prospettano due match molto abbordabili sulla carta.
I trentini se la dovranno vedere in ciociaria contro Sora ed apriranno un ciclo di partite una dietro l’altra che potrebbe minare molto la condizione fisica di Giannelli e compagni, che dovrebbe essere stata preparata in maniera ottimale dallo staff di mister Lorenzetti, che ha come obiettivo principale quello di fare bene ai prossimi Mondiali per Club; un appuntamento troppo grande e troppo importante per essere trattato alla stregua della Superlega.

Per Perugia invece si tratta dell’esordio casalingo, davanti ai 4000 del “Palaevangelisti”. Verrà premiato inoltre Atanasjevic dalla Lega come miglior schiacciatore e realizzatore di punti di tutto il campionato 2015-2016. Un doppio riconoscimento importante per lui, che non fa altro che ricordare a tutti la qualità dei giocatori di Perugia al resto della concorrenza.

Leggi anche:  Lube Civitanova-Top Volley Cisterna: presentazione

QUI IL CALENDARIO COMPLETO:

Civitanova – Piacenza
Perugia – Padova
Verona – Molfetta (12/10)
Ravenna – Latina (7/10)
Milano – Modena
Sora – Trentino
Vibo Valentia – Monza

  •   
  •  
  •  
  •