Risultato Amriswil-Sir Sicoma Colussi Perugia. I Block Devils a un passo dai gironi

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui
Amriswil-Perugia

I Block Devils (fonte Sir Safety)

Finisce con un secco 1-3 la seconda volta di Lorenzo Bernardi sulla panchina dei Block Devils. Ed è un risultato che ha il sapore dolcissimo della conquista dei gironi eliminatori della Champions League ai quali, i ragazzi di Perugia, salvo disastrosi, imprevedibili e indesiderabili ribaltoni nel fortino del PalaEvangelisti, approdano grazie a questa bella affermazione in Terra Svizzera. Gli avversari, l’Amriswil non è di quelli che tolgono il sonno la notte ma per Perugia, per l’occasione con l’abbinamento Sir Sacoma Colussi, pre-Bernardi potevano rappresentare un problema. Ora invece il sestetto del Presidente Sirci sembra forte, coeso e soprattutto affamato. Vediamo nel dettaglio come è andato il match.

Sostanziale equilibrio nel primo set che scivola via punto a punto fino al break di 3 dei Block Devils, complice una fantastica maledetta di Birarelli, una bomba di Magnum Atanasijevic e un errore dei padroni di casa sotto rete chiudono la frazione, 20-25 per Perugia. .

Leggi anche:  Champions league pallavolo femminile: bolla di Nantes per Conegliano, ecco il programma

Nel secondo set veemente reazione dei padroni di casa, rintuzzato dai Block Devils fino all’allungo degli svizzeri sul 13-9. Zaytsev e compagni si rifanno sotto ma la difesa e forse un passaggio a vuoto mentale permettono all’Amriswil di tornare davanti. Bernardi con un time-out rimette in sesto le cose e Perugia sembra riuscire a recuperare ma due errori negli ultimi scambi permettono ai padroni di casa di andare sull’1-1, 25-22 il parziale.

Nel terzo set Magnum e lo Zar decidono che è ora di fare sul serio e piazzano subito uno 0-3 che diventa poi 6-11, 13-18 e soprattutto 15-20. Gli svizzeri abbozzano una reazione ma sotto le martellate di Perugia stasera è davvero difficile resistere. Finisce 18-25 con i padroni di casa letteralmente annichiliti.

Nel quarto set Bernardi mette subito in chiaro ai suoi che set, partita e qualificazione vanno chiuse adesso. I Block Devils rispondono presente. Gli svizzeri provano a resistere punto a punto ma poi i ragazzi umbri scappano fino al 14-20. Negli ultimi scambi l’Amriswil tenta l’improbabile miracolo, ma ci pensa Marko Podraščanin a chiudere la pratica, 19-25 il risultato finale. Gioco, partita incontro e probabilmente qualificazione.

Leggi anche:  Sir Safety Conad Perugia, si apre la settimana della Coppa Italia

Appuntamento domenica al PalaEvangelisti di Perugia, inizio ore 19:30 per chiudere matematicamente la pratica. Con un Coach così, una squadra affamata e il Muro Bianco dei Sirmaniaci a preparare le forche caudine, per gli svizzeri dell’Amriswil sarà davvero dura.

Preliminare Champions League Amriswil-Perugia 1-3, Il Tabellino

VOLLEY AMRISWIL: Daniel (L), Howatson 2, Fellay 7, Steigmeier 9, Ljubicic 6, Van Berkel 2, BrÄndli, Prevel 7. Non entrati Muntwyler, Baghdady, BrÜhwiler, Eichhorn, Kriech, Stiel. All. Pavlicevic.
SIR SICOMA COLUSSI PERUGIA:
Zaytsev 7, Della Lunga, Mitic, Berger 4, Atanasijevic 8, De Cecco 1, Bari (L), Birarelli 4, Podrascanin 5. Non entrati Buti, Tosi, Chernokozhev, Franceschini, Russell. All. Bernardi.
ARBITRI: KrÓl Piotr – Voudouris Konstantinos.
NOTE
Spettatori 1500, durata set: 30′, 29′, 24′, 26′; tot: 0′.
Volley AMRISWIL: Battute errate 9, Ace 3.
Sir Sicoma Colussi PERUGIA: Battute errate 10, Ace 1.

Leggi anche:  Sir Safety Conad Perugia, si apre la settimana della Coppa Italia

  •   
  •  
  •  
  •