Buona la prima per l’Imoco in Europa

Pubblicato il autore: andrea mancini Segui

15585012_1491229430888057_330032837437225045_oSubito un altro successo per coach Mazzanti e le sue pantere. Non contente del brillante risultato in Supercoppa ai danni di Bergamo e della bella prestazione contro Busto in campionato, le ragazze di Conegliano escono vittoriose anche all’esordio in Champions. Al Palaverde le campionesse d’Italia sono scese in campo prive della palleggiatrice titolare (Skorupa) a causa influenzale, abilmente rimpiazzata da Lia Malinov come era successo nella gara con Busto.
La squadra azera del Telekom Baku parte subito forte nel primo set grazie ad un muro particolarmente efficace fino a quando Costagrande sostituisce Ortolani (12-18) e da quel momento il set si rifà equilibrato fino al 31-29 finale a favore delle padroni di casa. Nel secondo set sembra quasi ordinaria amministrazione da parte di Conegliano che soprattutto grazie a De Kruijf, Bricio e Costagrande chiude con uno schiacciante 25-14. Nel terzo torna un grande equilibrio in campo, con l’Imoco che parte forte ma si fa sempre riprendere anche grazie ai punti di Samadova. Nel finale le ragazze del Baku cercano di riavvicinarsi, ma il finale è tutto di marca veneta (25-22) che chiude con un brillante 3-0 che fa ben sperare per il cammino europeo delle pantere.

Leggi anche:  VNL 2021, Nazionale pallavolo femminile ko con la Repubblica Dominicana, le parole di Mingardi

Tra le ragazze di Conegliano spiccano soprattutto De Kruijf, Costagrande e Samantha Bricio già premiata MVP in Supercoppa.

Statistiche alla mano Mazzanti sicuramente può rimanere soddisfatto del servizio, che gli ha portato ben 7 punti, e del muro (11).

 

FORMAZIONI

 

IMOCO CONEGLIANO: Ortolani 4, Bricio 16, Malinov 1, Tomsia 11, Cella, Folie, Skorupa, Fiori, De Gennaro, Danesi 9, Costagrande 10, De Kruijf 13, Barazza. All. Mazzanti

TELEKOM BAKU: Baidiuk, Azimova, Samadova 16, Petrovic 6, Azivova 10, Koeva 1, Filipova, Bezsonova, Veonovic 9, Hasanova 7, Ivanovic, Mirkovic, Karminova. All: Gajc

Arbitri: Di Giacomo, Zenovich

Spettatori: 3.080

Durata set: 36’, 23’, 30’.

Foto credit: pagina Facebook Imoco Conegliano

  •   
  •  
  •  
  •