Chi è tornato titolare ? Simone Parodi!

Pubblicato il autore: fabia Segui

simone_parodi

Chi è tornato titolare ?

Simone Parodi! Sicuramente il ruolo di schiacciatore gli appartiene non c’è che dire!In molto aspettavano il suo  attesissimo rientro: tutto il mondo del volley lo aspettava con ansia! D’altronde come si fa a lasciare da parte questo atleta 30enne, con un glorioso passato in Nazionale alle spalle?Impossibile! (bronzo alle Olimpiadi di Londra 2012 e due argenti agli EuropeI).

Per fortuna nonostante gli infortuni e le annesse operazioni delle ultime due stagioni che lo avevano tolto un po’ dal circuito, sembra essersi ripresa la vita agonistica di Simone Parodi! Il ligure si sta “rigenerando” a Piacenza dove in questi giorni ha disputato l’andata dei 32esimi di finale delle CEV Cup, la seconda competizione europea per club.

Se si pensa che è sceso in campo, avendo rivestito solo un ruolo marginale, è notevole il risultato che ha raggiunto dato il periodo che ha attraversato. Nei mesi scorsi aveva giocato solo qualche scampolo di partita di banda e un match nel ruolo di libero, è stato capace di portare a termine una buona partita come ha evidenziato anche il coach Giuliani.

Nel sito della società il coach afferma: “Simone è sulla buona strada per il completo recupero, non ha giocato al meglio e in alcuni tratti si è visto, ma questo solo per il fatto che non gioca con continuità da tanti mesi. Ha però contribuito favorevolmente sia in ricezione che in battuta”.

Simone ha raggiunto ben 6 punti, un risultato davvero positivo, ma è importante recuperarlo completamente perché se dovesse ritornare il giocatore di un paio d’anni fa potrebbe raggiungere un risultato impeccabile. Perché questo avvenga occorre la solidità in ricezione e un buon apporto offensivo.

I giocatori restano sempre Filippo Lanza e Oleg Antonov, da valutare le intenzioni di Osmany Juantorena, Ivan Zaytsevora sta giocando martello a Perugia e vedremo se manterrà questa posizione anche in Nazionale. Un giocatore come Parodi  potrebbe davvero essere determinante.

 

Pillole su Simone Parodi 

  • Nasce a Sanremo, 16 giugno 1986 ed è un pallavolista italiano.
  • Gioca nel ruolo di schiacciatore nella Pallavolo Piacenza.
  • La carriera professionistica di Simone Parodi comincia nella stagione 2005-06, quando entra a far parte del Piemonte Volley di Cuneo, in Serie A1. In precedenza aveva militato in diverse squadre a carattere locale, giocando inoltre nella nazionale italiana pre-juniores, con la quale si è aggiudicato la medaglia di bronzo al campionato europeo 2003.
  • Nella stagione 2006-07 passa al Volley Corigliano, in Serie A2, con la quale ottiene la promozione in massima serie: nel 2007 ottiene anche le prime convocazioni nella nazionale maggiore italiana. Dopo un’annata a Cuneo ed una nel Blu Volley Verona, nella stagione 2009-10 entra stabilmente titolare nuovamente nella squadra cuneese, dove resta per due anni, vincendo un campionato, una Coppa Italia, una supercoppa italiana ed una Coppa CEV. Il 3 aprile 2011 si infortuna al ginocchio sinistro riportando la lussazione della rotula, la lesione della capsula e una lesione di terzo grado al legamento collaterale interno del ginocchio, che compromette il finale di stagione e buona parte della stagione in nazionale. Rientra in campo per il campionato europeo 2011, dove vince la medaglia d’argento.
  • Nella stagione 2011-12 viene ingaggiato dalla Associazione Sportiva Volley Lube di Macerata, in seguito spostatasi definitivamente a Treia, club con il quale, in cinque annate, si aggiudica due scudetti e due Supercoppe italiane; con la nazionale vince la medaglia di bronzo sia ai Giochi della XXX Olimpiade di Londra che alla World League 2013 e 2014, oltre alla medaglia d’argento al campionato europeo 2013.
  • Nella stagione 2016-17 veste la maglia della Pallavolo Piacenza, sempre in Serie A1.

 

  •   
  •  
  •  
  •