Volley, la grande impresa di Sora. Risultati e Tabellini della Coppa Italia di SuperLega

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui
Coppa Italia SuperLega Volley

Sora espugna Verona (fonteArgos Volley)

Il 39° Trofeo Tricolore per i team di SuperLega muove i primi passi con i quattro incontri in gara unica degli Ottavi di Finale. In campo i team che si sono classificati al termine del girone di andata tra la quinta e la dodicesima posizione in Regular Season. Vediamo nel dettaglio come è andata. La Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia si è sbarazzata con un netto 3-1 della Kioene Padova, mentre la LPR Piacenza ha domato con il medesimo punteggio l’Exprivia Molfetta. Più combattuta la sfida fra Gi Group Monza e Bunge Ravenna, vinta dai padroni di casa solo al termine di un tesissimo tie break. Grande sorpresa, invece, nel match di Verona dove la neo promossa Biosì Indexa Sora ha messo a ferro e fuoco il feudo veneto vincendo il match con un secco 0-3. Ora le squadre qualificate affronteranno in gara unica le “quattro sorelle” che stanno dominando la stagione, Civitanova, Modena, Trento e Perugia, le gare sono previste l’11 e 12 Gennaio 2017. L’obiettivo di tutte le squadre in lizza è raggiungere la Final Four del 28 e 29 gennaio a Casalecchio di Reno quella che assegnarà il Trofeo.

Coppa Italia SuperLega Volley, i Risultati degli Ottavi di finale

  • Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia-Kioene Padova 3-1
  • LPR Piacenza-Exprivia Molfetta 3-1
  • Gi Group Monza-Bunge Ravenna 3-2
  • Calzedonia Verona-Biosì Indexa Sora 0-3

Coppa Italia SuperLega Volley, i Tabellini

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia-Kioene Padova 3-1 (25-14, 20-25, 25-16, 26-24)

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: Costa 12, Coscione 8, Marra (L), Geiler 11, Izzo, Michalovic 16, Barreto Silva 8, Barone 7, Diamantini, Thiago Alves 7, Diamantini. Non entrati: Torchia (L2), Maccarone, Rejlek. Allenatore: Kantor
Kione Padova: Bassanello, Zoppellari 1, Giannotti 18, Balaso (L), Maar 2, Koncilja 6, Volpato 7, Averill, Milan 11, Link, Fedrizzi 3, Sestan 9. Allenatore: Baldovin
ARBITRI: Braico e Cappello
NOTE: spettatori 800, incasso. Durata set: 20’ 25’ 24’, 29’. Tot: 98’

LPR Piacenza-Exprivia Molfetta 3-1 (25-23, 22-25, 25-22, 25-17)

LPR Piacenza: Hierrezuelo 7, Clevenot 11, Tencati 4, Hernandez Ramos 21, Marshall 15, Alletti 5, Parodi 1, Yosifov 2, Manią (L), Papi (L), Cottarelli 0. N.E. Zlatanov, Tzioumakas. All. Giuliani.
Exprivia Molfetta: Pontes Veloso 0, De Barros Ferreira 17, Polo 14, Hendriks 8, Jimenez 9, Leite Costa 7, Porcelli (L), De Pandis (L), Partenio 0, Olteanu 0, Del Vecchio 0. N.E. Vitelli. All. Gulinelli. ARBITRI: Zucca, Boris. NOTE – durata set: 27′, 30′, 26′, 24′; tot: 107′.

Gi Group Monza-Bunge Ravenna 3-2 (25-18, 17-25, 25-22, 28-30, 15-13)

Gi Group Monza: Jovovic 5, Botto 20, Beretta 13, Hirsch 10, Fromm 19, Verhees 11, Brunetti (L), Rizzo (L), Galliani 0, Dzavoronok 5. N.E. Forni, Terpin, Daldello. All. Falasca.
Bunge Ravenna: Spirito 5, Lyneel 18, Ricci 9, Torres 26, Van Garderen 14, Bossi 7, Grozdanov 0, Marchini (L), Goi (L), Kaminski 1, Raffaelli 0. N.E. Leoni, Calarco. All. Soli. ARBITRI: Vagni, Zanussi. NOTE – durata set: 23′, 22′, 36′, 37′, 17′; tot: 135′.

Calzedonia Verona-Biosì Indexa Sora 0-3 (23-25, 20-25, 18-25)

Calzedonia Verona: Baranowicz 0, Kovacevic 16, Anzani 3, Djuric 11, Ferreira 4, Zingel 2, Frigo (L), Randazzo 0, Lecat 4, Paolucci 0, Giovi (L). N.E. Mengozzi, Stern. All. Giani. Biosì Indexa Sora: Seganov 7, Kalinin 11, Mattei 8, Miskevich 21, Rosso 4, Sperandio 3, Santucci (L), Marrazzo 0. N.E. Tiozzo, Gotsev, De Marchi, Mauti, Lucarelli. All. Bagnoli. ARBITRI: Santi, Bartolini. NOTE – durata set: 27′, 30′, 26′; tot: 83′.

Coppa Italia SuperLega Volley, Il prossimo turno

Il Prossimo turno, quello che designerà le 4 candidate alla Final Four è in programma l’11 e 12 gennaio 2017. Una gara sarà trasmessa su RAI Sport 1 sia nella prima data che nella seconda serata, l’ordine è da definire. Questi gli accoppiamenti:

  • Cucine Lube Civitanova-Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
  • Sir Safety Conad Perugia-LPR Piacenza
  • Diatec Trentino-Gi Group Monza
  • Azimut Modena-Biosì Indexa Sora
  •   
  •  
  •  
  •