Champions League, Risultato e Tabellino Perugia-Roeselare

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui
Perugia-Roeselare

Perugia-Roeselare (fonte CEV Champions League)

Perugia sta diventando noiosa? Se lo chiedete ai Sirmaniaci che, come sempre, hanno messo in scena un fantastico Muro Bianco a sostegno dei Block Devils di Lorenzo Bernardi vi diranno no; se lo chiedete agli avversari degli umbri vi diranno sicuramente di si. Per quale motivo? Perché i risultati della Sir da quando Mister Secolo si è seduto sulla panchina perugina sono scontati, solo vittorie. Con quella di oggi siamo a 10 consecutive (11 con l’ultima di Kovac), sei in SuperLega e 4 in Champions League e la sensazione ricavata dalla compattezza e della velocità di gioco del sestetto del Presidente Sirci è che la striscia sarà ancora molto lunga. Vittime di giornata i belgi del Knack ROESELARE che se ne tornano in terra fiamminga con un secco 3-0 sul groppone. Vediamo le fasi principali del match.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, Conegliano ok a Trento e ora testa alla Champions

Perugia-Roeselare 3-0, la cronaca

Il risultato netto e rotondo racconta alla perfezione i valori in campo, praticamente la sfida è sempre stata saldamente nelle mani della Sir per l’occasione con l’abbinamento Sir Sacoma Colussi . Nel primo set parte forte Perugia che si porta subito sul 5-2. Poi il Roeselare recupera e si porta punto a punto fino al 10-9. Nuovo break dei Block Devils fino al 21-19. Un tocco magico di Atanasijevic chiude il primo set: 25-22 per Perugia. Il secondo set vede di nuovo la Sir partire forte fino al 6-3. Poi gli ospiti accorciano fino al 6-5. Si gioca punto a punto fino al 21-18 quando l’asse De Cecco – Podrascanin crea il solco decisivo. La parola fine al secondo set la mette lo Zar Ivan Zaytsev, finisce 25-21 per Perugia. Nel terzo set i Block Devils scendono in campo più molli e vanno addirittura sotto sul 6-8. Si va avanti fra sorpassi e contro sorpassi finché un attacco vincente da seconda linea di Ivan Zaytsev sposta l’inerzia del set, siamo 16-15. Ancora battaglia fino al 24-23 fino a quando Russell non decide che è ora di chiuderla. Il set finisce 25-23 e per la Sir Sacoma Colussi Perugia è la seconda vittoria consecutiva nella Pool E della Champions League. Prossimo impegno il 18 Gennaio, sempre al PalaEvangelisti di Perugia, contro i russi del Belogorie Belgorod.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, Monza vince ancora ma c'e' una notizia non buona

Perugia-Roeselare 3-0 (25-22; 25-21; 25-23), il tabellino

Sir Sicoma Colussi PERUGIA: Zaytsev 12, De cecco 5, Podrascanin 7, Atanasijevic 14, Russell 10, Birarelli 4, Tosi (L), Bari (L), Berger 3, Della lunga 0, Mitic 0. N.E. Buti, Chernokozhev, Franceschini. All. Bernardi.
Knack ROESELARE: D’hulst 0, Orczyk 8, Coolman 5, Tuerlinckx 10, Van hirtum 11, Fornes 6, Dejonckheere (L), Trinidad 1, Claes 2. N.E. Konings, Van de velde, Verhanneman. All. Rousseaux. ARBITRI: Van gompel, Twardowski. NOTE – durata set: 29′, 25′, 28′; tot: 82′.

  •   
  •  
  •  
  •