Serie A2 Maschile: il programma completo della terza giornata di ritorno

Pubblicato il autore: Lorenzo Segui

VOLLEY PALLAVOLO QUARTI DI FINALE COPPA ITALIA. LUBE BANCA MARCHE MACERATA - TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA.E’ tutto pronto per l’inizio della terza giornata di ritorno del campionato di Serie A2 Maschile di volley. Andiamo ad analizzare le partite del weekend dei due gruppi (blu e bianco). Di seguito potrete trovare anche l’intera programmazione. Questa sera ben tre anticipi alle ore 20.30; la terza giornata terminerà domani sera con due partite alle 19.30.

Per quanto riguarda il Girone Blu, subito in campo in serata due anticipi.
Alle 20.30, Civita Castellana ospita Cantù e Mondovì, capolista, fa visita al Sol Lucernari Montecchio.
In testa al raggruppamento non c’è solo Mondovì, ma sono presenti anche altre due formazioni, quella di Brescia e quella di Spoleto.
I bresciani giocheranno in trasferta contro la Videx Grottazzolina, che chiude la classifica con nove punti all’attivo dopo undici partite.
La compagine di Spoleto, invece, giocherà in casa contro la Caloni Agnelli Bergamo: prima contro seconda, tre punti di distanza fra le due squadre. Chi la spunterà? Questo non possiamo dirlo, ma certamente sarà una grande battaglia ed pubblico del Palasport “Don Guerrino Rota” di Spoleto darà una grande mano alla formazione di casa.

PROGRAMMA REGULAR SEASON SERIE A2 – GIRONE BLU (TERZA GIORNATA RITORNO):
Ceramica Globo Civita Castellana – Pool Libertas Cantù – 17/12/2016 ore 20.30 (Arbitri: Feriozzi/Brancati)

Sol Lucernari Montecchio Maggiore – VBC Mondovì – 17/12/2016 ore 20.30 (Arbitri: Prati/Bassan)
Conad Reggio Emilia – Materdominivolley.it Castellana Grotte – 18/12/2016 ore 16.00 (Arbitri: Rossetti/Luciani)
Videx Grottazzolina – Centrale del latte McDonald’s Brescia – 18/12/2016 ore 18.00 (Arbitri: Carcione/Caretti)
Monini Spoleto – Caloni Agnelli Bergamo – 18/12/2016 ore 18.00 (Arbitri: Sessolo/Di Blasi)

CLASSIFICA GIRONE BLU – REGULAR SEASON SERIE A2:
Mondovì, Monini Spoleto, Brescia 22

Civita Castellana, Bergamo 19
Reggio Emilia 18
Cantù 13
Materdomini Castellana 11
Sol Lucernari 10
Grottazzolina 9

Nel weekend, in campo anche il Girone Bianco di Serie A2 Maschile.
Aprono il programma Club Italia Crai Roma e Aurispa Alessano, in campo questa sera alle 20.30 nella Capitale. I laziali sono reduci da ben undici sconfitte su altrettante partite di Campionato e chiudono la classifica del raggruppamento con zero punti, complici anche i soli tre set vinti a fronte di 33 persi. Alessano, invece, si trova attualmente all’ottavo posto, ma ad una sola lunghezza dalla sesta piazza, attualmente occupata da Potenza Picena, protagonista domani in casa contro la Sigma Aversa.
La giornata di domenica verrà inaugurata da BBC Castellata Grotte Kemas Lamipel Santa Croce, che alle ore 12 daranno sicuramente vita ad un incontro piuttosto interessante.
In chiusura di programma, due partite alle 19.30: Lagonegro-Tuscania Ortona-Siena.

PROGRAMMA REGULAR SEASON SERIE A2 – GIRONE BIANCO (TERZA GIORNATA RITORNO):
Club Italia Crai Roma – Aurispa Alessano – 17/12/2016 ore 20.30 (Arbitri: Spinnicchia/Scarfò)
BBC Castellana Grotte – Kemas Lamipel Santa Croce – 18/12/2016 ore 12.00 (Arbitri: Cavalieri/Stancati)
GoldenPast Potenza Picena – Sigma Aversa – 18/12/2016 ore 18.00 (Arbitri: Traversa/Piubelli)
Basi Grafiche Geosat Lagonegro – Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania – 18/12/2016 ore 19.30 (Arbitri: Vecchione/Di Bari)

Sieco Service Ortona – Emma Villas Siena – 18/12/2016 ore 19.30 (Arbitri: Talento/Gasparro)

CLASSIFICA GIRONE BIANCO – REGULAR SEASON SERIE A2:
Emma Villas Siena 27

BBC Castellana Grotte 26
Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania 23
Sigma Aversa 20
Kemas Lamipel Santa Croce 18
Potenza Picena 14
Lagonegro, Alessano 13
Sieco Service Ortona 11
Club Italia Roma 0

*Tutte le emozioni della Serie A2 di Volley Maschile si possono vivere su Lega Volley Channel. Ogni partita verrà trasmessa in diretta streaming dall’emittente ufficiale della LegaVolley*

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  VNL 2021, Nazionale pallavolo femminile ko con la Repubblica Dominicana, le parole di Mingardi