Champions League di volley, le italiane in campo il 14 e 15 febbraio

Pubblicato il autore: Marco Roberti Segui

Orgoglio italiano nella seconda giornata di ritorno delle pool della Champions League di pallavolo. Modena, Perugia e Civitanova scenderanno in campo sicure del passaggio al turno successivo, e solo per provare a centrare anche il primo posto nei rispettivi gironi(un traguardo che garantirebbe un sorteggio migliore nel prosieguo della competizione). La prima a scendere in campo sarà l’Azimut di Lorenzo Tubertini che stasera se la vedrà contro i polacchi del Skra Belchatow. All’andata i gialloblu sbancarono l’Atlas Arena con il punteggio di 3-1 con un grande, come al solito, Ervin Ngapeth che è caldo anche in questo periodo. In casa Modena ha ripreso a vincere contro Molfetta con una bella prova di carattere e forse il peggio sembra passato, almeno per ora. Vincere, contro i secondi in classifica, vorrebbe dire balzare a 14 punti e diventare irraggiungibili. Ma bisogna stare attenti a una squadra ostica che ha in Winiarski, centrale con un passato a Trento, uno dei punti di forza.

Leggi anche:  Champions league pallavolo femminile: bolla di Nantes per Conegliano, ecco il programma

Con lo scontro diretto lasciato alle spalle(e vinto con un netto 3-0), Civitanova può concentrare tutte le energie sulla Champions League dove la qualificazione e il secondo posto non sono in discussione, ma Blengini e i suoi ragazzi vogliono il primo posto. Non sarà però probabilmente questa la partita decisiva, cioè quella contro i cechi del Dukla Liberec, ma quella all’ultimo turno contro Berlino che batté la Lube all’andata e ora è al primo posto. All’andata all’Eurosole su un secco 3-0, e anche ora Civitanova vuole ripetersi. Forse Blengini opterà per qualche cambio come Cebulj per uno dei martelli. Molto più tranquilla la situazione di Perugia che, in quanto organizzatrice delle final four di Roma(ad aprile), è ormai in semifinale di diritto. Ma Bernardi non è un allenatore che ami perdere e domani in campo contro il Roeslare ci sarà la miglior Sir. Zaytsev dovrebbe ritornare titolare dal primo set in campo, e gli altri dovrebbero essere confermati(ci sarà un ballottaggio tra Russell e Berger, entrambi in gran forma ultimamente). Italiane in campo tra martedì e mercoledì in Champions League di volley. E sicure protagoniste.

  •   
  •  
  •  
  •