Lorenzo Tubertini non molla e rilancia: “La società mi ha dato una grande occasione”

Pubblicato il autore: Marco Roberti Segui

Lorenzo Tubertini parla della panchina di Modena e allontana le voci sui possibili sostituti. Sul canale youtube ufficiale della squadra, infatti, l’attuale coach dell’Azimut ha tenuto a fare chiarezza sulla sua posizione. Si erano fatti tanti nomi e si era speculato molto sui possibili successori sulla panchina che è stata fino alla settimana scorsa di Roberto Piazza. Radostin Stojcev e Andrea Giani erano solo due possibilità, a quanto pare gradite dal presidente Katia Pedrini, che per il momento però sfumano. Lorenzo Tubertini infatti ha detto chiaramente che la società gli ha fatto questa proposta e ora tiene lo scettro della squadra fino a fine stagione. Modena ha sicuramente bisogno di stabilità dopo due settimane complicate, iniziate con l’eliminazione in semifinale di coppa Italia contro Trento e proseguite con la disfatta di Verona e le dimissioni di Piazza. La vittoria, seppur al tie-break contro Monza restituisce almeno un raggio di luce agli attuali campioni d’Italia che ora hanno un calendario, in campionato ostico, in CEV più agevole, grazie al primo posto quasi matematicamente conquistato. “Siamo un bel gruppo. Cosa serve oggi? Capire chi siamo, e solo così potremmo esprimere una pallavolo molto bella” ha così chiosato il mister che ora è atteso da un compito non semplice.

Leggi anche:  Cev Cup pallavolo femminile, domani parte la bolla di Monza: tutti i dettagli
  •   
  •  
  •  
  •