Volley, Superlega Lube a fatica, Trento abbatte Modena, bene Perugia. Risultati, Tabellini e Video Highlights del 19 Febbraio

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui
Risultati Superlega Volley 19 Febbraio

Tiziano Mazzone della Diatec (foto Federica Fabris)

Due big match hanno caratterizzato il cartello della 24° Giornata del Campionato di Superlega di Pallavolo maschile, vediamo nel dettaglio cosa è successo. Iniziamo dalla sfida di Verona dove la capolista Lube Civitanova ha la meglio sulla Calzedonia solo al termine del tie-break e dopo aver subito una fantastica rimonta da 0-2 a 2-2 da parte dei padroni di casa.

Bene anche la Diatec Trentino che nell’altro big match di giornata annichilisce la Azimut Modena con un secco 3-0, gli ospiti hanno venduto cara la pelle ma nonostante la battaglia non riescono a strappare a Trento un solo set.

Bella vittoria anche della Sir Safety Perugia che, supportata dal solito incredibile manipolo dei Sirmaniaci al seguito, passa in un PalaBianchini di Latina gremito in ogni ordine di posto contro la Top Volley; 1-3 lo score finale di un match bello, vibrante e combattutto.

Negli altri match del turno vittorie anche per la Exprivia Molfetta, 3-1 contro la Gi Group Monza, della Biosì Indexa Sora,  3-1 contro Vibo Valentia e della Bunge Ravenna che espugna il campo della Revivre di fatto condannandola alla retrocessione diretta. Affermazione, infine, della LPR Piacenza al tie-break contro la Kione Padova.

Si torna in campo domenica per il penultimo torno della Regular Season. La griglia playoff sembra quasi definita ma la lotta per il secondo posto fra Perugia e Trento è ancora serratissima. Domenica gli umbri affronteranno al PalaEvangelisti la Calzedonia Verona mentre la Diatec farà visita alla Gi Group Monza.

Leggi anche:  Sir Safety Conad Perugia, si apre la settimana della Coppa Italia

Risultati Superlega Volley 19 Febbraio

  • Diatec Trentino-Azimut Modena 3-0
  • Calzedonia Verona-Cucine Lube Civitanova 2-3
  • Top Volley Latina-Sir Safety Conad Perugia 1-3
  • LPR Piacenza-Kioene Padova 3-2
  • Exprivia Molfetta-Gi Group Monza 3-1
  • Revivre Milano-Bunge Ravenna 0-3
  • Biosì Indexa Sora-Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3-1

Tabellini delle partite di Superlega del 19 Febbraio

Diatec Trentino-Azimut Modena 3-0 (25-23, 27-25, 25-18)


Diatec Trentino: Giannelli 2, Urnaut 12, Solé 7, Nelli 13, Lanza 13, Van De Voorde 2, Chiappa (L), Colaci (L), Mazzone T. 1, Mazzone D. 1, Stokr 0. N.E. Antonov, Blasi, Burgsthaler. All. Lorenzetti. Azimut Modena: Orduna 1, Ngapeth E. 12, Le Roux 7, Vettori 16, Petric 9, Holt 5, Rossini (L), Onwuelo 0, Piano 0, Massari 0. N.E. Ngapeth S., Salsi. All. Tubertini. ARBITRI: Pasquali, Braico. NOTE – durata set: 29′, 35′, 24′; tot: 88′.

Calzedonia Verona-Cucine Lube Civitanova 2-3 (21-25, 17-25, 25-16, 25-23, 6-15)


Calzedonia Verona: Baranowicz 5, Kovacevic 19, Anzani 3, Djuric 14, Randazzo 11, Zingel 7, Frigo (L), Ferreira 0, Giovi (L), Lecat 0, Mengozzi 3, Paolucci 0. N.E. Stern. All. Grbic. Cucine Lube Civitanova: Christenson 7, Juantorena 11, Stankovic 9, Sokolov 20, Kaliberda 13, Candellaro 10, Cebulj 0, Pesaresi (L), Grebennikov (L), Corvetta 0, Casadei 3, Kovar 1. N.E. Cester. All. Blengini. ARBITRI: Goitre mauro carlo, Satanassi. NOTE – durata set: 27′, 28′, 25′, 27′, 14′; tot: 121′.

Top Volley Latina-Sir Safety Conad Perugia 1-3 (18-25; 17-25; 27-25; 23-25)

Top Volley Latina: Sottile 0, Ishikawa 8, Rossi 3, Fei 15, Maruotti 18, Gitto 4, Caccioppola (L), Fanuli (L), Pistolesi 0, Strugar 0, Penchev 7, Quintana Guerra 5. N.E. Klinkenberg. All. Bagnoli. Sir Safety Conad Perugia: De Cecco 2, Zaytsev 18, Podrascanin 9, Atanasijevic 24, Russell 18, Birarelli 5, Bari (L), Mitic 0, Tosi (L), Della Lunga 0, Buti 1. N.E. Berger, Franceschini, Chernokozhev. All. Bernardi. ARBITRI: Sobrero, Luciani. NOTE – durata set: 24′, 24′, 30′, 31′; tot: 109′.

Leggi anche:  Champions league pallavolo femminile: bolla di Nantes per Conegliano, ecco il programma

LPR Piacenza-Kioene Padova 3-2 (21-25, 25-14, 25-21, 22-25, 15-11)

LPR Piacenza: Hierrezuelo 8, Clevenot 16, Alletti 9, Hernandez Ramos 29, Parodi 1, Yosifov 2, Papi (L), Manią (L), Tzioumakas 1, Cottarelli 0, Tencati 8, Marshall 9. N.E. Zlatanov, Di Martino. All. Giuliani. Kioene Padova: Shaw 7, Maar 16, Averill 4, Giannotti 19, Milan 4, Volpato 12, Fedrizzi 3, Balaso (L), Koncilja 3, Bassanello 0, Zoppellari 0. N.E. Link, Sestan. All. Baldovin. ARBITRI: Zucca, Simbari. NOTE – durata set: 26′, 24′, 26′, 29′, 15′; tot: 120′.

Exprivia Molfetta-Gi Group Monza 3-1 (25-18, 25-17, 26-28, 25-19)

Exprivia Molfetta: Pontes Veloso 2, De Barros Ferreira 18, Polo 6, Sabbi 24, Olteanu 11, Vitelli 7, Porcelli (L), De Pandis (L), Partenio 0. N.E. Leite Costa, Jimenez, Hendriks, Del Vecchio. All. Gulinelli. Gi Group Monza: Jovovic 2, Fromm 6, Beretta 5, Vissotto Neves 15, Botto 14, Verhees 4, Brunetti (L), Rizzo (L), Galliani 0, Daldello 0, Hirsch 3, Dzavoronok 3. N.E. Terpin. All. Falasca. ARBITRI: Bartolini, Cesare. NOTE – durata set: 29′, 24′, 31′, 25′; tot: 109′.

Leggi anche:  Champions league pallavolo femminile: bolla di Nantes per Conegliano, ecco il programma

Revivre Milano-Bunge Ravenna 0-3 (20-25, 18-25, 20-25)


Revivre Milano: Sbertoli 2, Hoag 9, De Togni 5, Adamajtis 13, Skrimov 7, Tondo 7, Nielsen 1, Rudi (L), Cortina (L). N.E. Galaverna, Galassi, Marretta, Boninfante. All. Monti. Bunge Ravenna: Spirito 2, Van Garderen 12, Ricci 10, Torres 20, Lyneel 10, Bossi 2, Grozdanov 1, Goi (L), Raffaelli 0. N.E. Calarco, Leoni, Marchini, Kaminski. All. Soli. ARBITRI: Vagni, Cappello. NOTE – durata set: 21′, 21′, 25′; tot: 67′.

Biosì Indexa Sora-Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3-1 (25-22, 19-25, 32-30, 26-24)


Biosì Indexa Sora: Seganov 1, Kalinin 10, Gotsev 8, Miskevich 31, Rosso 6, Sperandio 4, Corsetti (L), Santucci (L), Tiozzo 12, Mattei 7, Marrazzo 0. N.E. De Marchi, Lucarelli, Mauti. All. Bagnoli. Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: Coscione 2, Geiler 14, Costa 4, Michalovic 17, Barreto Silva 11, Barone 4, Marra (L), Alves Soares 3, Diamantini 7, Izzo 0. N.E. Rejlek. All. Kantor. ARBITRI: Lot, Puecher. NOTE – durata set: 27′, 25′, 38′, 30′; tot: 120′.

La classifica della Superlega dopo la 24° Giornata

Cucine Lube Civitanova 64 Punti,
Diatec Trentino e Sir Safety Conad Perugia 53 Punti,
Azimut Modena 50 Punti,
Calzedonia Verona 47 Punti,
LPR Piacenza 39 Punti,
Gi Group Monza 32 Punti,
Bunge Ravenna 29 Punti,
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia e Top Volley Latina 26 Punti,
Exprivia Molfetta 25 Punti,
Biosì Indexa Sora 20 Punti,
Kioene Padova 19 Punti,
Revivre Milano 15 Punti.

  •   
  •  
  •  
  •