Volley, Superlega Perugia chiama Trento risponde. Risultati, Tabellini e Video Highlights del 22 Febbraio

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui
Risultati Superlega Volley 22 Febbraio

Perugia in corsa per il Secondo Posto

Tutto come previsto nella 26° Giornata della Superlega di Pallavolo maschile che nella realtà diventa la 25° essendo stata anticipata di 10 giorni su indicazione della Lega Volley.  Vincono le duellanti per il secondo posto, la Sir Safety Conad Perugia e la Diatec Trentino che ora, ad un turno dalla fine, sono appaiate in tutto. Saranno decisivi gli scontri di domenica 26 febbraio con la Calzedonia Verona e contro la Gi Gropu Monza per decidere chi salirà sulla piazza d’onore alle spalle della Lube Civitanova, impegnata domani contro la Azimut Modena e già sicura del primo posto con  due giornate di anticipo. La squadra umbra oggi ha espugnato con secco 0-3 il taraflex dell’ormai retrocessa Revivre Milano, mentre la Diatec ha tenuto inviolato in Regular Season il PalaTrento grazie a un bel 3-0 sulla Exprivia Molfetta.

Negli altri 4 match della serata, come detto Lube-Azimut chiuderà domani il turno, vittorie per Verona, 3-0 nel Derby veneto con la Kione Padova, per la Bunge Ravenna, 0-3 sul campo di Sora per  la Tonno Callipo, 3-1 contro la Top Volley Latina e a sorpresa per Monza al tie-break sul campo di Piacenza.

Si torna in campo domenica per l’ultimo atto della Regular Season. I match clou, come anticipato sono quelli che vedranno impegnate la Sir Safety Perugia al PalaEvangelisti contro la Calzedonia e quello della Diatec che farà visita alla Gi Group Monza in palio un importantissimo secondo posto.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, per coach Mazzola fatale la sconfitta a Perugia

Risultati Superlega Volley 22 Febbraio

  • Cucine Lube Civitanova-Azimut Modena 23 Febbraio
  • Revivre Milano-Sir Safety Conad Perugia 0-3
  • Diatec Trentino-Exprivia Molfetta 3-0
  • Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia-Top Volley Latina 3-1
  • Calzedonia Verona-Kioene Padova 3-0
  • LPR Piacenza-Gi Group Monza 2-3
  • Biosì Indexa Sora-Bunge Ravenna 0-3

Tabellini delle partite di Superlega del 22 Febbraio

Revivre Milano-Sir Safety Conad Perugia 0-3 (17-25, 17-25, 23-25)

REVIVRE MILANO: Sbertoli 2, Adamajtis 9, De Togni 1, Galassi 5, Hoag 8, Skrimov 10, Cortina (libero), Rudi, Galaverna. N.e.: Marretta (libero), Boninfante, Tondo, Nielsen. All. Monti, vice all. De Marco.
SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco 7, Atanasijevic 17, Podrascanin 7, Buti 3, Russell 9, Zaytsev 10, Tosi (libero), Della Lunga, Franceschini 1, Bari (libero). N.e.: Mitic, Birarelli, Berger, Chernokozhev. All. Bernardi, vice all. Fontana.
Arbitri: Giorgio Gnani – Marco Zavater

Diatec Trentino-Exprivia Molfetta 3-0 (25-14, 25-18, 25-23)


DIATEC TRENTINO: Lanza 8, Mazzone D. 4, Giannelli 3, Urnaut 14, Solé 8, Stokr 12, Colaci (L); Van de Voorde, Nelli 1. N.e. Burgsthaler, Antonov, Mazzone T., Blasi, Chiappa. All. Angelo Lorenzetti.
EXPRIVIA MOLFETTA: Joao Rafael 6, Polo 6, Thiago 1, Olteanu 7, Vitelli 3, Sabbi 9, De Pandis (L); Del Vecchio 2, Jimenez 1, Partenio. N.e. Porcelli, Hendriks, Leite Costa. All. Flavio Gulinelli.

Leggi anche:  Champions e Cev Cup pallavolo femminile, bene Conegliano e Monza

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia-Top Volley Latina 3-1 (27-25, 29-27, 20-25, 25-23)

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: Coscione 3, Geiler 17, Costa 9, Michalovic 22, Barreto Silva 19, Diamantini 9, Torchia (L), Marra (L), Rejlek 1, Barone 0, Izzo 0. N.E. Alves Soares, Maccarone, Corrado. All. Kantor. Top Volley Latina: Sottile 1, Maruotti 14, Rossi 16, Fei 17, Klinkenberg 13, Gitto 14, Fanuli (L), Strugar 0, Ishikawa (L), Pistolesi 0, Penchev 0. N.E. Quintana Guerra. All. Bagnoli.

Calzedonia Verona-Kioene Padova 3-0 (25-15, 25-19, 25-20)

Calzedonia Verona: Kovacevic 7, Baranowicz 4, Zingel 4, Anzani 8, Ferreira 11, Djuric 17; Giovi (L), Paolucci, Lecat, Frigo, Mengozzi, Randazzo 4, Stern 3. All. Grbic.
Kioene Padova: Milan 2, Shaw 1, Averill 7, Volpato 5, Marr 7, Giannotti 16; Balaso (L), Bassanello, Zoppellari, Koncilja, Link, Fedrizzi 2, Sestan. All. Saldovin

LPR Piacenza-Gi Group Monza 2-3 (18-25, 22-25, 28-26, 25-17, 12-15)

LPR Piacenza: Hierrezuelo 6, Marshall 5, Di Martino 7, Hernandez Ramos 28, Zlatanov 4, Yosifov 11, Papi (L), Cottarelli 0, Parodi 9, Clevenot 6. N.E. Alletti, Tencati, Tzioumakas. All. Giuliani. Gi Group Monza: Jovovic 0, Botto 8, Beretta 9, Vissotto Neves 23, Fromm 3, Verhees 10, Rizzo (L), Galliani 1, Brunetti 1, Daldello 1, Dzavoronok 16, Hirsch 1. N.E. Terpin. All. Falasca.

Leggi anche:  Itas Trentino - Allianz Powervolley Milano 3 - 0. Il pass per le Final Four è dei trentini

Biosì Indexa Sora-Bunge Ravenna 0-3 (21-25, 20-25, 18-25)

Biosì Indexa Sora: Seganov 1, Kalinin 2, Gotsev 6, Miskevich 10, Rosso 9, Mattei 5, Corsetti (L), Marrazzo 0, Santucci (L), Sperandio 0, Tiozzo 2, Lucarelli 0. N.E. Mauti, De Marchi. All. Bagnoli. Bunge Ravenna: Spirito 1, Van Garderen 15, Bossi 5, Torres 14, Lyneel 12, Ricci 6, Goi (L). N.E. Grozdanov, Calarco, Leoni, Kaminski, Raffaelli, Marchini. All. Soli.

Cucine Lube Civitanova-Azimut Modena 23 Febbraio

La classifica della Superlega dopo la 25° Giornata

Cucine Lube Civitanova 64 Punti (- 1 partita)
Diatec Trentino e Sir Safety Conad Perugia 59 Punti,
Azimut Modena 50 Punti (- 1 partita)
Calzedonia Verona 50 Punti,
LPR Piacenza 40 Punti,
Gi Group Monza 34 Punti
Bunge Ravenna 32 Punti,
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 29 Punti,
Top Volley Latina 26 Punti,
Exprivia Molfetta 25 Punti,
Biosì Indexa Sora 20 Punti,
Kioene Padova 19 Punti,
Revivre Milano 15 Punti.

  •   
  •  
  •  
  •