Volley Superlega, che derby sull’Adige, bene Perugia, fuga Lube. Risultati, Tabellini e Video Highlights dell’8 Febbraio

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui
Risultati Superlega Volley 8 Febbraio

Il Derby dell’Adige (foto Marco Trabalza)

Tutto secondo pronostico nel turno infrasettimanale della Superlega di Volley maschile, questo è in poche parole l’esito della 9° Giornata del girone di ritorno della Regular Season. Vediamo nel dettaglio cosa è successo.

Partiamo dalla capolista Lube Civitanova che, come un rullo compressore, continua a macinare successi. Sotto i colpi di Juantorena e compagni stasera cade una volenterosa Bunge Ravenna che deve arrendersi in meno di due ore. Un secco 3-0 è il risultato finale.

Riprende il cammino, interrotto proprio dalla Lube, la Sir Safety Conad Perugia di Mister Secolo Lollo Bernardi. Gli umbri, con il solito manipolo di Sirmaniaci al seguito, passa con autorevolezza al PalaPoli di Molfetta con uno 0-3 che non lascia spazio a commenti.

Molto bene la Diatec Trentino, delle quattro battistrada del torneo, quella chiamata al compito più arduo. I ragazzi di Coach Lorenzetti impongono alla Calzedonia Verona la dura legge del PalaTrento rispedendo a casa gli ospiti con un 3-0 molto duro da digerire, soprattutto dopo lo spettacolo offerto nel primo set concluso con clamoroso 35-33. Il derby dell’Adige è della Diatec.

Fatica più del dovuto la Azimut Modena dimostrando di essere ancora scossa e dall’addio di Piazza e convalescente nel gioco. La coriacea Monza la costringe fino al tie-break dopo un match in altalena. Alla fine la spuntano i ragazzi di Tubertini per 3-2.

Bella vittoria della Top Volley Latina nel derby del Lazio contro la Biosì Index Sora. Partita combattutissima, come per ogni straregionale che si rispetti, chiuso dopo 4 set con un franco 1-3.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, le partite del week end : match clou in zona salvezza

Vittoria, infine, anche per la Kione Padova contro la Revivre Milano, 3-1 il punteggio.

Il turno si chiude con il posticipo della sera del 9 febbraio fra LPR Piacenza e Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia match che sarà trasmesso dalle 20.40 in Diretta tv da RAI Sport 1.  Si torna in campo fra 4 giorni con le partite della 10° Giornata del Girone di ritorno tra le quali spicca lo scontro fra le prime della classe Cucine Lube Civitanova-Diatec Trentino.

Risultati Superlega Volley 8 Febbraio

  • Gi Group Monza-Azimut Modena 2-3
  • Exprivia Molfetta-Sir Safety Conad Perugia 0-3
  • Diatec Trentino-Calzedonia Verona 3-0
  • Biosì Indexa Sora-Top Volley Latina 1-3
  • Cucine Lube Civitanova-Bunge Ravenna 3-0
  • Kioene Padova-Revivre Milano 3-1
  • LPR Piacenza-Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia (Posticipo del 9 febbraio ore 20:40 Diretta RAISport1)

I tabellini della 22°Gioranta di Superlega

Exprivia Molfetta-Sir Safety Conad Perugia 0-3 (20-25, 16-25, 17-25)

Exprivia Molfetta: Pontes Veloso 0, De Barros Ferreira 9, Polo 5, Sabbi 10, Olteanu 9, Vitelli 4, Porcelli (L), De Pandis (L), Del Vecchio 0, Partenio 0. N.E. Leite Costa, Jimenez, Hendriks. All. Gulinelli.
Sir Safety Conad Perugia: De Cecco 3, Zaytsev 13, Podrascanin 10, Atanasijevic 15, Russell 9, Birarelli 3, Tosi (L), Bari (L), Berger 0, Mitic 0, Della Lunga 0. N.E. Buti, Chernokozhev, Franceschini. All. Bernardi. ARBITRI: Satanassi, Piana. NOTE – durata set: 24′, 21′, 22′; tot: 67′.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, le partite del week end : match clou in zona salvezza

Diatec Trentino-Calzedonia Verona 3-0 (35-33, 25-16, 25-22)

Diatec Trentino: Stokr 19, Giannelli 6, Van de Voorde 10, Solè 6, Lanza 6, Urnaut 10; Colaci (L), Nelli, Burgsthaler, Antonov, Mazzone T., Biasi, Chiappa, Mazzone D 2. All Lorenzetti
Calzedonia Verona: Kovacevic 10, Baranowicz 1, Zingel 7, Anzani 4, Randazzo 8, Djuric 11; Giovi (L), Paolucci, Lecat, Frigo, Mengozzi, Ferreira 1, Stern. All. Grbic Arbitri: Simbari, Bartolini

Biosì Indexa Sora-Top Volley Latina 1-3 (22-25, 18-25, 29-27, 13-25)

Biosì Indexa Sora: Seganov 2, Kalinin 7, Mattei 9, Miskevich 21, Rosso 19, Sperandio 7, Corsetti (L), Marrazzo 0, Santucci (L), Mauti 0. N.E. De Marchi, Tiozzo, Lucarelli, Gotsev. All. Bagnoli.
Top Volley Latina: Sottile 5, Maruotti 9, Rossi 9, Fei 19, Klinkenberg 3, Gitto 10, Strugar 0, Fanuli (L), Ishikawa 5, Pistolesi 0, Penchev 7. N.E. Quintana Guerra. All. Bagnoli. ARBITRI: Zavater, Boris. NOTE – durata set: 26′, 24′, 34′, 24′; tot: 108′.

Cucine Lube Civitanova-Bunge Ravenna 3-0 (25-15, 25-16,26-24).

CUCINE LUBE CIVITANOVA: Sokolov 9, Candellaro 1, Pesaresi (L), Kaliberda 13, Juantorena 13, Casadei 2, Stankovic 4, Kovar n.e., Christenson 8, Cester 8, Grebennikov, Corvetta, Cebulj n.e.. All. Blengini.
BUNGE RAVENNA: Calarco n.e., Ricci 2, Kaminski 3, Leoni 1, Raffaelli n.e., Van Garderen 10, Grozdanov 7, Goi (L), Torres 9, Bossi 5, Spirito, Marchini n.e.. All. Soli.ARBITRI: Zanussi (TV) – Cesare (RM). PARZIALI: 25-15 (24’), 25-16 (21’), 26-24 (29’).

Kioene Padova-Revivre Milano 3-1 (32-30, 22-25, 25-19, 25-20)

Kioene Padova: Shaw 5, Giannotti 21, Maar 24, Volpato 6, Averill 10, Milan 12, Balaso (L); Bassanello, Zoppellari 1, Koncilja, Fedrizzi. Non entrati: Link, Sestan. Coach: Valerio Baldovin.
Revivre Milano: Hoag 12, Sbertoli 2, De Togni 6, Galassi 6, Adamajtis 14, Marretta 3, Cortina (L); Galaverna 1, Tondo 1, Skrimov 12. Non entrati: Nielsen, Rudi (L). Coach: Luca Monti. Arbitri: Saltalippi-Lot.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, le partite del week end : match clou in zona salvezza

Gi Group Monza-Azimut Modena 2-3 (25-23, 13-25, 25-22, 26-28, 10-15)

Gi Group Monza: Jovovic 3, Botto 6, Beretta 5, Vissotto Neves 14, Fromm 24, Verhees 11, Brunetti (L), Rizzo (L), Galliani 0, Hirsch 8, Daldello 0, Dzavoronok 0, Raic 0. N.E. Terpin. All. Falasca.
Azimut Modena: Orduna 1, Ngapeth E. 22, Holt 9, Vettori 24, Petric 12, Le Roux 3, Piano 5, Rossini (L), Massari 0, Onwuelo 0. N.E. Ngapeth S., Salsi. All. Tubertini. ARBITRI: Cipolla, Puecher. NOTE – durata set: 31′, 23′, 30′, 35′, 14′; tot: 133′.

Classifica Superlega dopo la 22° Giornata

Cucine Lube Civitanova 59 Punti,
Diatec Trentino 53 Punti,
Sir Safety Conad Perugia 50 Punti,
Azimut Modena 47 Punti,
Calzedonia Verona 43 Punti,
LPR Piacenza 34 Punti,
Gi Group Monza 32 Punti,
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 26 Punti,
Bunge Ravenna, Top Volley Latina 23 Punti,
Exprivia Molfetta 22 Punti,
Kioene Padova 18 Punti,
Biosì Indexa Sora 16 Punti,
Revivre Milano 13 Punti.

1 Incontro in meno: LPR Piacenza, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

  •   
  •  
  •  
  •