Superlega pallavolo: Sora a sorpresa stende Molfetta

Pubblicato il autore: Marco Roberti Segui

Superlega pallavolo: Sora ribalta tutto il match contro Molfetta e si impone per 3-1

Con una sorpresa si apre l’ottava giornata di ritorno di Superlega di pallavolo; e cioè con la vittoria per 3-1 di Sora su Molfetta. Partivano sicuramente favoriti gli ospiti, forti del loro vantaggio di nove punti in classifica sull’Argos e soprattutto forti del miglior schiacciatore del campionato, Giulio Sabbi(che anche stasera si è guadagnato la pagnotta con i suoi 19 punti). Le squadre inizialmente risentono della settimana di riposo, perché devono ritrovare le giuste misure in campo. Molfetta vince il primo set dopo essere stata sempre in svantaggio e la partita sembra ancor più in salita per Sora quando, ricandendo da una pipe, De Marchi si fa male a una caviglia. Alla fine ai microfoni di Rai Sport rassicurerà, ma solo parzialmente; i suoi tifosi dicendo che la caviglia si è gonfiata, ma almeno riesce a camminare piuttosto bene da solo. Entra allora capitan Rosso che subito guida i suoi al successo nel secondo set. Questa volta non c’è la rimonta Exprivia e allora la riscossa Sora comincia. Gulinelli nel campo ospite prova a cambiare i martelli, ma può poco contro uno scatenato Miskevich(che alla fine chiuderà con ben 19 punti). Il quarto set, che alla fine si rivelerà decisivo, comincia con Sora sotto addirittura di 6 punti(parziale di 4-10), ma che poi si riprende benissimo con Rosso e le battute di Seganov e Marrazzo. che mettono in crisi la ricezione di Molfetta. E alla fine si chiude con il risultato di 25-22 e la vittoria di Sora per 3-1. Rosso a fine partita elogia il carattere dei suoi compagni che sono riusciti a ribaltare un risultato sfavorevole e a vincere grazie alla grinta; una partita decisa da alcuni scambi non sempre puliti, ma appunto pieni di carattere e cuore. Con questi 3 punti, che mancavano addirittura dal girone di andata, Sora sale a 16 punti in Superlega di pallavolo occupando il dodicesimo posto in classifica in attesa delle partite di domenica

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, Perugia in campo per lasciare l'ultimo posto
  •   
  •  
  •  
  •