Vibo Valentia, Kantor centra i playoff: “Grande soddisfazione, contro Civitanova vogliamo fare bella figura” [INTERVISTA]

Pubblicato il autore: Mattia Emili Segui


vibo valentia kantorVOLLEY SUPERLEGA, VIBO VALENTIA AI PLAOFF ALL’ULTIMA GIORNATA. INTERVISTA KANTOR: “TANTA FATICA MA GRANDE EMOZIONE”-
La Tonno Callipo Vibo Valentia riesce per un soffio a qualificarsi per i playoff, raggiungendo l’ultimo posto disponibile grazie alla fondamentale vittoria di Ravenna nello scontro diretto contro la Bunge. I calabresi sono riusciti nell’obiettivo di vincere senza andare al tie break e ad agganciare proprio i romagnoli all’ottavo posto in classifica, strappando un quarto di finale comunque proibitivo contro la dominatrice della Regular Season, la Lube Civitanova. Protagonista della vittoria di sabato è stato il coach Waldo Kantor, ex allenatore proprio di Ravenna delle due stagioni precedenti. “Provo grande soddisfazione– afferma Kantor in un’intervista rilasciata oggi a ‘Repubblica‘- è stato un traguardo molto faticoso ma emozionante da raggiungere. Quest’anno il campionato si è dimostrato essere di altissimo livello anche per quanto riguarda le squadre di medio-bassa classifica e l’ottavo posto (ultimo disponibile per accedere ai playoff, ndr) era ambito da molte squadre. Noi l’abbiamo conservato per molto tempo, poi Ravenna ci ha superato ma grazie ad una grande anima e spirito di gruppo siamo riusciti a strapparlo proprio all’ultima giornata“.

Leggi anche:  Mercato pallavolo femminile serie A, bel colpo per Conegliano

SUPERLEGA, VIBO VALENTIA: L’INTERVISTA A KANTOR-La Tonno Callipo Vibo Valentia ha avuto una stagione condizionato da alti e bassi: “Per una formazione giovane e neo promossa come la nostra è normale avere dei risultati altalenanti. In partenza abbiamo avuto dei problemi di adattamento alla categoria, ma poi a poco a poco siamo riusciti ad uscirne. In questo senso è stato molto importante il contributo che i più esperti hanno dato ai nostri giovani, molti dei quali erano alla prima esperienza nel massimo campionato nazionale. Vibo Valentia è una piazza abbastanza tranquilla ed ha dimostrato molta pazienza: questo ci ha permesso di lavorare serenamente e di guardare al futuro con la giusta positività“.
Poi Waldo Kantor parla dei singoli: “Coscione è stato un grande punto di riferimento grazie alla sua esperienza e alle sue qualità di palleggiatore eccezionale. E’ stato determinante in molte partite, soprattutto in quelle che contavano di più; è un leader sia in campo che fuori ed è stato importante per l’inserimento dei giovani. Tra gli ‘Under’ ci sono ragazzi molto interessanti, come Diamantini o il brasiliano Kadu. In attacco ho iniziato la stagione con Rejlk, ma putroppo è stato fermato da un infortinio ed è stato sostituito egregiamente da Michalovic, che mi ha dato più freschezza e forza fisica. Nell’ultima partia invece è stato decisivo Thiago, autore di punti fondamentale per la vittoria. Per questo posso affermare che tutti hanno dato il loro contributo“,

Leggi anche:  Mercato pallavolo femminile serie A, bel colpo per Conegliano

VIBO VALENTIA, KANTOR: “CONTRO LA LUBE CE LA GIOCHEREMO“-Per finire, il coach di Vibo Valentia parla del prossimo durissimo impegno: “Ringrazio il Presidente, che nonostante i problemi iniziali ha creduto che in questa piazza fosse possibile realizzare tutto ciò e i ragazzi hanno ripagato appieno la sua fiducia. La Lube Civitanova? Oltre ad essere la squadra più forte è anche quella più in forma, sembra non avere punti deboli. Ma noi dobbiamo comunque affrontare almeno due partite pensando a noi stessi e a fare bella figura. Le partite vanno prima giocate, poi vinte… Anche in caso di sconfitta saremmo contenti di giocarci l’accesso alla Challenge Cup per l’anno prossimo nei playoff per il quinto posto“.

  •   
  •  
  •  
  •