Volley Champions League, bene la Lube per Perugia mezzo passo falso. Risultati, tabellini e Video Highlights

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui
Risultati Champions League Volley

Roeselare-Perugia (foto di Lorenzo Alberti)

Si è chiusa nella notte la seconda giornata di ritorno della fase a Gironi della CEV Champions League 2016-2017. In campo, dopo la bella vittoria della Azimut Modena contro il SKRA Belchatow, le prime due della classifica di Superlega la Lube Civitanova e la Sir Perugia. Vediamo nel dettaglio come è andata.

Tutto facile per la capolista Lube Civitanova che si impone in Repubblica Ceca per 1-3 contro il Dukla Liberec. A dispetto del risultato partita molto combattuta, con i ragazzi di Blengini che vanno ko nel primo set, 25-22 il parziale, si tengono a galla nel secondo arrivando ad imporsi 28-30 dopo una serie interminabile di batti e ribatti, mettono a durissima la prova la propria tenuta fisica e morale strappando con le unghie e con i denti, 23-25 il terzo parziale e spezzando le residue resistenze dei padroni di casa nel quarto gioco con un nettissimo 14-25.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, Monza vince ancora ma c'e' una notizia non buona

Mezzo passo falso invece per il Perugia di Mister Bernardi che in terra belga deve soccombere al tie-break contro i tosti padroni di casa del Roeselare. Sono stati necessari 140 minuti di gioco effettivo per chiudere una contesa combattutissima con la Sir Sacoma Colussi che con il solito manipolo di Sirmaniaci al seguito ha dato spesso la sensazione di avere in mano la partita ma che alla fine si ritrova con un solo punto in classifica da riportare a casa.

Partono bene i padroni di casa che si aggiudicano il primo parziale per 25-18. Ma Perugia, per l’occasione decisamente rimaneggiata, non ci sta e si impone con autorevolezza nel secondo e nel terzo set, 20-25 il parziale in entrambe i casi. Poi nel quarto set, nel momento di chiudere i giochi, i ragazzi di Bernardi si lasciano sfuggire via il pallino e prima cedono malamente il set per 25-22 e poi vanno a soccombere nel tie-break per 15-13. E’ però una sconfitta indolore, le porte che schiudono la strada che conduce alla Final Four di Roma si sono già aperte.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, Conegliano ok a Trento e ora testa alla Champions

L’ultima fatica della POOL è prevista per il 1 Marzo con Perugia che affronta al PalaEvangelisti l’Halkbank ANKARA,  la Lube che ospita al Palasuole il BERLIN Recycling Volleys mentre la la AzimutModena farà visita al ACH Volley Ljubljana.

Risultati Champions League Volley, i tabellini

Dukla LIBEREC – Cucine Lube CIVITANOVA 1-3 (25-22, 28-30, 23-25, 14-25)

Dukla LIBEREC: Janouch 3, Galabov 18, Vesely 8, Patucha 14, Krisko 1, Leikep 8, Kopacek (L), Kunc (L), Stolc 11, Spravka 0, Piskacek 0. N.E. Kramár, Stanek, Duchac. All. Nekola. Cucine Lube CIVITANOVA: Christenson 1, Kaliberda 6, Stankovic 9, Sokolov 18, Cebulj 5, Candellaro 8, Grebennikov (L), Pesaresi 0, Corvetta 0, Kovar 6, Juantorena portuondo 18. N.E. Casadei. All. Blengini. ARBITRI: Ujhazi, Zenovich. NOTE – durata set: 29′, 37′, 29′, 19′; tot: 114′.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, Conegliano ok a Trento e ora testa alla Champions

Knack ROESELARE – Sir Sicoma Colussi PERUGIA 3-2 (25-18, 20-25, 20-25, 25-22, 15-13)

Knack ROESELARE: D’hulst 1, Orczyk 10, Coolman 18, Tuerlinckx 24, Van hirtum 8, Fornes 9, Dejonckheere (L), Trinidad 4, Verhanneman 0, Claes 1. N.E. Konings, Van de velde. All. Rousseaux. Sir Sicoma Colussi PERUGIA: Mitic 4, Berger 17, Podrascanin 9, Chernokozhev 19, Russell 19, Birarelli 11, Bari (L), Tosi (L), Buti 2, Della lunga 3. N.E. Zaytsev, Franceschini. All. Bernardi. ARBITRI: Simonovska, Hudik. NOTE – durata set: 31′, 27′, 26′, 32′, 24′; tot: 140′.

Risultati Champions League Volley, Video Highlights

Kaliberda e la vittoria a Liberec

Corvetta commenta il 3-1 in Repubblica Ceca

Lorenzo Bernardi dopo Roeselare-Perugia

Emanuele Birarelli dopo Roeselare-Perugia

  •   
  •  
  •  
  •