Diatec Trentino, si ferma Oleg Antonov

Pubblicato il autore: Marco Roberti Segui

Già in tribuna ieri pomeriggio durante gara 2 delle semifinali di Superlega, Oleg Antonov dovrà fermarsi per qualche giorno a causa di un problema alla coscia. Il martello trentino aveva accusato qualche disturbo già negli ultimi allenamenti prima di sabato e quindi non era rientrato nella distinta a inizio gara; ora gli esami strumentali avvenuti in mattinata confermano il problema al vasto laterale della coscia destra e prospettano già i tempi di recupero. Secondo quanto riportato dal sito ufficiale della società, infatti, Oleg Antonov dovrà rimanere fermo per circa 10 giorni. Dopo aver saltato gara due delle semifinali contro Perugia, quindi, sarà costretto ad alzare bandiera bianca nella doppia sfida contro il Fenerbahce in CEV cup(si gioca infatti il 28 marzo a Trento e l’1 aprile a Istambul). Forse tornerà per gara 3 di Superlega proprio contro la Sir. Questo è quello che si augura Lorenzetti e tutto il suo staff. Infatti ieri nella gara persa al Palaevangelisti Oleg Antonov avrebbe fatto molto comodo agli ospiti data la serata non particolarmente felice dei martelli Lanza e Urnaut. Infatti nelle gerarchie del mister di Trento si colloca appena dietro ai titolarissimi. E spesso viene fatto entrare in battuta o in seconda linea per aiutare la ricezione che ieri si è trovata spesso in difficoltà visto che anche Tiziano Mazzone, da subentrato, non ha dato il contributo sperato.

Leggi anche:  Itas Trentino - Allianz Powervolley Milano 3 - 0. Il pass per le Final Four è dei trentini
  •   
  •  
  •  
  •