Volley Serie A femminile, l’Imoco volley è matematicamente prima nella regular season

Pubblicato il autore: Morgana Corti Segui

C’è una regina indiscussa nel campionato di Lega Pallavolo Femminile Samsung Gear che con ben 51 punti ha conquistato la matematica certezza del primo posto : si tratta dell’Imoco Volley Conegliano.
La squadra guidata dal neo ct della nazionale italiana Davide Mazzanti ha conquistato la quindicesima vittoria consecutiva sul campo di Busto Arsizio, vincendo al tie-break contro un’ottima Unendo Yamamay.
Le pantere dopo poche settimane dalla conquista della loro prima Coppa Italia, si sono regalate un’altra soddisfazione in questa stagione : la qualificazione alla prossima edizione della CEV Champions League ed il miglior posto per i play off Scudetto.

Nella partita disputata domenica le venete hanno dovuto affrontare una buona Yamamay che si è portata in vantaggio di un set all’inizio, poi il recupero di Conegliano, il 2-2 di Busto ed infine al tie-brek l’ha spuntata la squadra gialloblu. La gara è durata oltre le due ore e al Palayamayay si è potuto assistere ad azione spettacolari; a fine gara è stata premiata come MVP De Kruijf con ben 20 punti messi a segno, ma sono altre tre pantere ad arrivare in doppia cifra alla fine della serata : Fawcett 16, Ortolani e Robinson 15. Tra le ragazze di Busto invece la migliore in campo è stata Valentina Diouf con ben 28 punti, seguita da Stufi con 15 punti e 3 muri. A fare la differenza in tutti i set è stata la ricezione veneta, infatti il libero De Gennaro aveva ben il 90% di ricezione positiva, ciò significa che ha permesso al suo palleggiatore

Leggi anche:  Allianz Powervolley Milano: le parole di coach Piazza a Voglia di Volley

Queste le parole del capitano dell’Imoco Serena Ortolani : “La partita vista da fuori è stata molto bella ed equilibrata. Sono molto contenta perché era molto difficile riprendere dopo aver vinto la Coppa Italia, dove è andato tutto bene. Ripeto, siamo state molto brave e complimenti a Busto che ha giocato molto bene“. Ora alla squadra di Mazzanti non resta che disputare le ultime gare di campionato con più leggerezza essendo ormai sicure della prima posizione. Appuntamento sabato 18 marzo alle 20.45 in casa contro la Liu Jo Nordmeccanica Modena per guadagnare altri tre punti.

  •   
  •  
  •  
  •