Playoff 12 Champions League volley: Civitanova e Modena si scambiano gli avversari

Pubblicato il autore: Marco Roberti Segui

Sono stati effettuati da pochissimo i sorteggi per i playoff 12 della Champions League di volley. Mercoledì era finita la fase a gironi ed erano rimaste così 13 squadre a contendersi la vittoria finale. Dodici di queste si affronteranno nei playoff 12 e le sei rimanenti nei playoff 6 da cui usciranno 3 delle semifinaliste. La quarta è la Sir Safety Perugia che ha ricevuto l’onere e l’onore di organizzare a Roma le final four e quindi si trova qualificata di diritto(ma non senza merito in quanto la formazione di Bernardi ha chiuso il proprio girone da prima con 14 punti). Le altre due italiane rimaste in gara, l’Azimut Modena e la Lube Civitanova, hanno chiuso i rispettivi raggruppamenti al primo posto assicurandosi un’urna più benevola. Infatti le due squadre italiane avevano evitato già d’ufficio i temibili russi del Kazan(primi nel loro gruppo a punteggio pieno), campioni in carica e vogliosi di ripetere l’impresa dell’anno scorso. Curiosamente invece le due squadre italiane si sono scambiate gli avversari incontrate nel girone. Infatti Modena ha pescato l’Asseco Resovia Rzeszow, squadra polacca qualificatasi terza nella pool B(quella della Lube): i gialloblu hanno evitato i temibili tedeschi di Berlino che avrebbero potuto creare problemi non secondari. A Civitanova è andata leggermente peggio perché ha beccato il SKRA Belchatow, squadra seconda nel gruppo di Modena. Anche lo SKRA è una squadra polacca e ha buone individualità come il gigante Lisinac che è il giocatore ad aver fatto più muri nella fase a gironi appena conclusa. Ma vengono per fortuna evitate le trasferte in Russia o Turchia che, secondo Blengini, potevano essere un fattore decisivo anche in termini di stanchezza visto il calendario così compresso. Per quanto riguarda gli altri sorteggi trasferta insidiosa per lo Zenit Kazan che andrà in Belgio a vedersela con il Roeslare che era nello stesso girone di Perugia(e ha inflitto alla Sir l’unica sconfitta europea). L’Arzas Izmir trascinata dai colpi di Sanchez sarà impegnata contro la Dinamo Mosca, Berlino dovrà vedersela con l’Istambul BBSK, mentre il Belgorod affronterà la trasferta polacca in casa del Kedzyerin Kozle. Le gare di andata si disputeranno tra il 14 e il 16 marzo, mentre la settimana successiva, tra il 21 e il 23 si giocherà il ritorno.

Leggi anche:  Sir Safety Conad Perugia, si apre la settimana della Coppa Italia
  •   
  •  
  •  
  •