Superlega volley: Lube ancora vincente e vola in semifinale

Pubblicato il autore: Marco Roberti Segui

Semifinale playoff di Superlega volley si prevedeva e semifinale sarà. La Lube si dimostra superiore anche in gara 2 contro Vibo Valentia e stacca il pass alla prima occasione utile per giocarsi le semifinali che cominceranno domenica prossima. Kantor deve mettere in campo un sestetto obbligato data l’assenza di Geiler, ancora dolorante alla caviglia dopo l’ultima gara della regular season contro Ravenna e la presenza praticamente pro forma di Rejlek. Blengini sceglie Candellaro al centro invece di Cester; per il resto tutti confermati. A partire da Juantoreina, MVP del match, top scorer con 14 punti e perfetto in ricezione con il 100% dei palloni positivi. Tutti per Christenson che ha mandato in doppia cifra a referto ben 4 dei suoi compagni: oltre al già citato italo-cubano a quota 13 c’è Jiri Kovar, a 11 Sokolov e a 10 capitan Stankovic. La partita ha poco da narrare: Civitanova si prende gara 2 dei playoff di Superlega volley giocando una pallavolo pulita e potente. I tre set finiscono con gli eloquenti punteggi di 16-25, 18-25, 18-25. Se si può rimproverare qualcosa alla Lube, ci sono stati degli errori di troppo in battuta che però ha portato in dote una discreta quantità di aces. A fine partita capitan Coscione deve ammettere la superiorità cuciniera: Vibo ha provato a mettere in campo tutto quello che aveva, ma il divario è stato troppo evidente. Ora per Juantoreina e compagni non ci sarà l’impegno in gara 3 e quindi un fine settimana di libertà. In attesa di capire chi incontrerà nei quarti di finale e per ricaricare le batterie in vista dei playoff 12 di Champions League.

Leggi anche:  Allianz Powervoley Milano: Perugia - Milano 3 - 1
  •   
  •  
  •  
  •