Volley, CEV Cup: Piacenza a Trento per l’impresa. Il programma

Pubblicato il autore: Lorenzo Segui

Volley, CEV Cup: tutto pronto per il derby italiano, valevole per l’Europa, tra Diatec Trentino ed LPR Piacenza.
Domani, mercoledì, alle ore 20.30 scenderanno in campo per il ritorno dei quarti di finale di CEV Cup Diatec Trentino e LPR Piacenza. Arbitri dell’incontro saranno Saadettin Deneri, di nazionalità turca e primo arbitro, e Marek Lagierski, secondo arbitro proveniente da Czeladz (Polonia).

Piacenza deve ribaltare l’esito dell’andata: a Trento, ad inizio marzo, si impose la Diatec con un severo 3-0 (25-19 25-23 25-21). Per superare il turno, gli uomini di Giuliani dovranno vincere 3-0 oppure concedersi anche di perdere un set, vincendo 3-1. In questo caso, si andrebbe al Golden Set a 15 punti: chi vince, passa alle semifinali di CEV Cup; chi perde, saluta la competizione europea.

Il capitano della LPR, Hristo Zlatanov, ha commentato: “Non siamo nuovi a situazione di questo genere. Ricordo che abbiamo ribaltato un risultato simile nel 2014, vincendo al Golden Set con Macerata nella partita di ritorno. Sarà importante presentarsi alla sfida al top della forma, nulla è perso in partenza. Dovremo pensare a rimanere concentrati per tutto l’arco della sfida e a mettere in difficoltà i nostri avversari nei momenti salienti”.

A queste parole di Zlatanov ha immediatamente risposto la Diatec, nel corso della conferenza stampa della vigilia. A parlare è stato l’allenatore Angelo Lorenzetti: “Teniamo molto a questa competizione e ci piacerebbe essere protagonisti sino in fondo. Nonostante la vittoria per 3-0 all’andata, sappiamo che non sarà facile riuscire ad ottenere la qualificazione al turno successivo, soprattutto perchè il regolamento non aiuta chi vince agevolmente la prima partita. Piacenza scenderà in campo sicuramente carica e senza nulla da perdere; Clevenot e Marshall, ad esempio, hanno capacità di mettere in difficoltà qualsiasi tipo di cambiopalla”.

DOVE SEGUIRE TRENTINO-LPR PIACENZA? Non ci sarà copertura televisiva in chiaro. Tuttavia, gli appassionati di pallavolo e tifosi delle due squadre potranno seguire le gesta dei propri idoli su www.radiodolomiti.com, che offrirà la cronaca radio del match. Per i livescore, sarà possibile consultare il sito ufficiale della CEV Volley oppure quello della Trentino Volley. Non mancheranno, ovviamente, aggiornamenti sulle pagine Facebook e Twitter delle due compagini.

BIGLIETTI? ECCO DOVE ACQUISTARLI Avete voglia di seguire dal vivo Trentino-LPR Piacenza ma non avete ancora acquistato i ticket per la partita? Nessun problema. Per farlo, è necessario accedere a VivaTicket e ricercare la sfida; a partire dalle 19.30 di domani (dunque da un’ora prima dell’inizio) saranno aperte anche le casse del PalaTrento, per tutti coloro che desiderano comprare un biglietto senza dover passare da internet. Fino al termine del secondo set sarà possibile accedere all’interno del palazzetto, successivamente non sarà più possibile entrarvi per seguire le gesta finali della partita.

CEV CUP – IL PROGRAMMA DEI QUARTI DI FINALE
Martedì 14 marzo – Ore 20.00 – Tours-Karlovarsko (serie: 1-0) – Tours e Karlovarsko giocano d’anticipo ai quarti di finale di CEV Cup.
Ore 20.00 – Ajaccio-Fenerbahce (serie: 0-1) – fattore campo molto importante in questo match. I turchi, dopo aver vinto all’andata (lo scorso 2 marzo) per 3-0, volano in Francia per provare a bloccare l’Ajaccio.
Ore 20.30 – Trentino-LPR Piacenza (serie: 1-0)
Ore 20.30 – Lindemans Aalst-United Volleys RheinMain (serie: 0-1) – i tedeschi del RheinMain cercano la quinta vittoria consecutiva sul campo del Lindemans Aalst, reduce da due successi in cinque set nel campionato belga.

  •   
  •  
  •  
  •