Il Sant’Anna Volley sconfitto ad Alba – Volley Serie B maschile

Pubblicato il autore: Alessandro Gibellino


Il Sant’Anna Volley perde 3-2, in trasferta, contro il Benassi Alba nella terzultima giornata del Girone A del campionato maschile di Volley di Serie B. Classica partita di fine stagione tra due compagini che hanno l’unico obiettivo di riuscire a migliorare la propria situazione in graduatoria e prevalere sull’avversario.

La novità nel quintetto iniziale del Sant’Anna è rappresentata da Mosso in regia nel sestetto d’avvio, in diagonale con Fumagalli. Alba sfrutta un’iniziale difficoltà sanmaurese a trovare le misure dell’attacco allungando 5-2 nel primo set. Un ace di Giraudo chiude il buco e lancia i biancorossi 5-6. Si resta in equilibrio fino al 12-12, poi Ciavarella inizia a martellare (concludendo con 26 punti totali), alternandosi con Scuderi per realizzare il break sul 13-16. Un muro di Morchio riapriva il finale sul 19-19, ma di nuovo Ciavarella e Fumagalli staccavano gli ospiti definitivamente fino al 20-25. Alba rispondeva di carattere, trovando nel muro l’arma per spingersi 7-2. Sfruttando un passaggio a vuoto dei padroni di casa i biancorossi tornavano sotto 16-15 grazie a Scuderi. Pur restando attaccati fino al 20-19 non riuscivano mai a completare l’aggancio , chiudendo 25-22 a seguito dell’attacco di Avalle.

Leggi anche:  Italia-Olanda, streaming gratis e diretta Rai Sport o Sky? Dove vedere Mondiali volley

Nel terzo set il buon inizio ospite che valeva lo 0-3, veniva subito fermato dai servizi di Miglietta che procurava il parziale di 6-0 agli albesi. Da qui il gioco iniziava a farsi meno preciso sui due lati della rete, rendendo indispensabile una maggiore attenzione da parte del giudice di gara, che però finisce per perdere il filo, disorientando i giocatori in campo. Nella confusione Alba allunga prima 11-7 dopo il cartellino rosso a Caire e poi 13-7. Ritrovata la giusta concentrazione in campo gli ospiti ricuciono il margine con Robazza fino al 17-15. Lo strappo albese che porta al 22-17 è però definitivo e permette ai padroni di casa di chiudere 25-20 portandosi 2-1. L’innesto nel quarto set di Vajra, Vittone, Bassani e Robazza ridava vigore agli ospiti, che replicavano palla su palla alla formazione di coach Negro. Da metà parziale le due formazioni si scambiavano più volte la guida nel punteggio, ma lo sprint premiava il Sant’Anna che agganciava il tiebreak allungando da 19-19 a 20-25 spinta da Bassani prima e Chiappino dopo (attacco e muro). Nel quinto parziale, le distanze si fanno labili: al cambio di campo guida il Sant’Anna 6-8, ma nel finale ha la meglio Alba che sfrutta con Perfetto un paio di imprecisioni ospiti, portandosi 14-12 prima di chiudere con Mariotti

Leggi anche:  Italia-Olanda, streaming gratis e diretta Rai Sport o Sky? Dove vedere Mondiali volley

Alba – Sant’Anna 3-2 (20-25; 25-22; 25-20; 20-25; 15-12). Il Tabellino
ALBA: Perfetto 5, Avalle 14, Morchio 11, Gonella 8, Miglietta 14, Di Miele 12, Magnone (L); V.Ciavarella Segatto 2, Quaglia, Corradino 2, Mariotti 5. All. Negro.
SANT’ANNA TOMCAR: Mosso, Fumagalli 14, Giraudo 5,Chiappino 14, Scuderi 4, A.Ciavarella 26, Pagano (L); Vittone 2, Bassani 6, Vajra 6, Robazza 4, Tanga (L2), Mura. All. Caire

  •   
  •  
  •  
  •