Il Volley Club Cesena ospita Moie di Maiolati domenica 23 aprile, obiettivo salvezza

Pubblicato il autore: Volley Club Cesena


Domenica 23 aprile con fischio di inizio alle 17.30,  il Volley Club Cesena ospita le marchigiane del Moie di Maiolati nella terzultima giornata del girone C del campionato di Volley B1 femminile.

Entrambe le formazioni sono reduci da una vittoria, il Moie ha superato in casa il Montale, mentre le cesenati hanno sbancato al tiebreak Reggio Emilia conquistando la nona vittoria stagionale. Paradossalmente, per effetto del successo 3-0 di Firenze nel derby contro Montespertoli, il margine di sicurezza sulla zona retrocessione si è ulteriormente assottigliato a 3 lunghezze. Ma le ragazze di coach Andrea Simoncelli, oltre al vantaggio in termini di punti nei confronti delle toscane, conservano anche un tesoretto fatto di 2 vittorie in più. Si deciderà tutto in questi ultimi 3 turni di regular season, senza dimenticare che, alla penultima giornata, è in programma lo scontro diretto a Firenze.

Leggi anche:  Mondiali di volley femminile, Belgio-Camerun: dove vederla in TV e streaming

Siamo andate a Reggio Emilia con la consapevolezza che sarebbe stata un battaglia – ha commentato la centrale e capitana Alice Piolanti – anche perché le nostre avversarie si erano rinforzate rispetto all’andata, come dimostrano i risultati ottenuti anche contro le prime della classe. È stata una gara piena di tensione in quanto sapevamo già della vittoria di Firenze, ovvero le nostre dirette rivali. Abbiamo comunque gestito molto bene la tensione, nonostante il momentaneo svantaggio. Siamo riuscite a portare a casa la vittoria, seppure di due punti, grazie ai pochissimi errori commessi e alla costante attenzione messa soprattutto nei fondamentali di muro e difesa. C’è stato il fondamentale apporto di tutta la rosa e chi è stato chiamato in campo, ha affrontato la situazione con coraggio e determinazione.”

Questa la classifica del Girone C quando mancano tre giornate al termine della stagione: Orvieto, Teodora Ravenna 55; Olimpia Ravenna 51; Perugia, San Lazzaro di Savena 50; Moie di Maiolati 40; Castelfranco Sotto 30; Montale 29; Bastia Umbra, San Giustino 27; Cesena 23; Firenze 20; Montespertoli, Reggio Emilia 13.
Retrocedono le ultime 3 classificate.

  •   
  •  
  •  
  •