La Medea Montalbano in trasferta a Osimo per preparasi ai playoff

Pubblicato il autore: Corrado Bellagamba


Ultima trasferta stagionale per la Medea Montalbano impegnata sabato 29 aprile contro la Nef Osimo nella penultima giornata del Girone F del campionato di Serie B di volley maschile.
I maceratesi hanno blindato matematicamente il primo posto del girone e sono reduci da due partite difficili, come la trasferta a Città di Castello e l’ultima gara casalinga contro Ciù Ciù Offida, entrambe risolte al tie-break, nel primo caso con una sconfitta, nel secondo con una vittoria in rimonta. Tre punti nelle ultime 2 gare quindi per una Medea che deve cercare di cambiare comunque passo per avere un accesso preferenziale nella griglia play-off e cercare di arrivare tra le migliori due nella graduatoria delle sei squadre che andranno a comporre il gruppo che racchiude le prime 2 dei gironi D, E ed F.  All’andata fu un netto 3-0 per gli uomini di Adrian Pablo Pasquali. Di contro però Osimo (avversario che la Medea ben conosce, avendo disputato parecchie amichevoli estive) farà di tutto per rovinare i piani dei biancoverdi in vista dei play-off, benché non sia coinvolta né nella lotta promozione, né in quella per la salvezza (5° posto in solitaria). La Nef viene da una vittoria sofferta per 3-2 ad Osimo contro la Pineto Volley.

Leggi anche:  Mondiale volley femminile, l'Italia di Mazzanti rimonta e batte il Belgio per 3 a 1: il racconto del match
  •   
  •  
  •  
  •