Volley donne, Final Four Champions : Ecco le quattro regine d’Europa

Pubblicato il autore: Morgana Corti Segui

Volley. Mercoledì 5 aprile si sono chiusi i play off per entrare nelle semifinali di Champions femminile e si è quindi definito il programma delle gare e gli orari, ricordiamo che le finali si disputeranno in Italia dal 22 al 23 aprile al PalaVerde di Treviso. Le semifinali inizieranno sabato 22 aprile alle ore 17.00 in un derby turco ma anche italiano tra il Vakifbank Istanbul di Guidetti  e l’Eczacibasi Vitra Istanbul di Barbolini, a seguire alle 20.00 la sfida tra l’Imoco Volley Conegliano di Mazzanti e la Dinamo Mosca che ha eliminato la Liu Jo Nordmeccanica Modena.
Nella giornata di domenica 23 aprile invece si disputerà prima la sfida per il terzo posto mentre alle ore 18 la finalissima.

Volley Champions League, le protagoniste della Final Four di Conegliano

Dinamo Mosca: La squadra russa sarà l’avversaria delle pantere nella semifinale che si disputerà alle 20.00. Arriva alle Final Four imbattuta e con un cammino perfetto: ben sei vittorie su sei nella fase a gironi e anche nei play off ha dimostrato la propria grandezza battendo in entrambe partite la Liu Jo Modena. Nella sua storia in Champions ha all’attivo ben 10 vittorie ed è la squadra che si è imposta più di tutte in questa competizione; la squadra guidata da Yuri Panchenko può disporre di  giocatrici che possono fare la differenza. Su tutte Nataliya Goncharova, opposto ucraino naturalizzata russa che ha vinto un’oro al Mondiale del 2010 e gli europei con la propria nazionale nel 2013 e 2015 e la centrale croata Malja Polijak che ha già vinto per ben quattro volte la Champions.

Leggi anche:  Italia-Argentina Volley femminile, streaming gratis e diretta tv RAI 2? Dove vedere Olimpiadi Tokyo 2020

Vakifbak Istanbul – La squadra turca ormai è un’ospite fisso delle Final Four, nonostante abbia vinto solamente sei volte l’ambito trofeo: nel 2014 e nella scorsa competizione è arrivata alla finalissima perdendola, mentre nel 2015 si è classificata terza.
Anche la squadra allenata da Giovanni Guidetti ha ottenuto sei vittorie su sei nei gironi e si è imposta per 3-1 in entrambe le sfide di play off contro il Volero Zurigo, come in tutte le squadre che si sono qualificate alle Final Four anche la squadra turca ha al suo interno giocatrici che possono fare la differenza come la cinese Zhu Ting, miglior giocatrice ai mondiali del 2014 e alle Olimpiadi di Rio, insieme a lei c’è l’americana Kimberly Hill che ha giocato a Novara ed è oro ai Mondiali 2014 e bronzo a Rio 2016.

Leggi anche:  Italia-Argentina Volley femminile, streaming gratis e diretta tv RAI 2? Dove vedere Olimpiadi Tokyo 2020

ECZACIBASI ISTANBUL- L’altra squadra turca arrivata alle finali, ha vinto la Champions nel 2015.
La squadra guidata dal tecnico Massimo Barbolini ha dovuto disputare i preliminari di Champions dove ha battuto in due gare il Plovdiv e il Minsk, nella fase a gironi si è qualificata come miglior seconda dopo aver vinto quattro gare e subito due sconfitte proprio contro l’altra squadra turca che incontrerà in semifinale. Anche in questa squadra abbiamo delle campionesse : l’ex giocatrice dell’Imoco Rachel Adams, la serba Tijana Boskovic che ha vinto l’argento alle Olimpiadi, l’americana Larson e la centrale brasiliana Thaisa che sarà out a causa di un brutto infortunio.

IMOCO VOLLEY-
La squadra italiana guidata da Davide Mazzanti è alla sua prima apparizione in una finale continentale. In Italia sono le campionesse in carica dello scudetto e della Coppa Italia ed arrivano a questo evento in una forma quasi perfetta, Ortolani & co. dovranno affrontare la temibile Dinamo Mosca squadra che sembra priva di punti deboli, ma sicuramente giocando in casa riusciranno insieme al sostegno del proprio pubblico a giocarsela alla pari con le russe.

  •   
  •  
  •  
  •