Superlega volley 2017/18: si parte, ecco il calendario

Pubblicato il autore: Marco Roberti Segui


Si alza il sipario sulla Superlega volley 2017/18 con la presentazione del calendario del campionato. La tre giorni di Bologna, iniziata martedì e inframezzata da tanti incontri interessanti e dalla fine del mercato, si è chiusa stamattina con la compilazione appunto del calendario della stagione che partirà in autunno. Questo sarà un torneo da ricordare: infatti la Lega pallavolo celebra i suoi 30 anni di attività. Come già scritto in precedenza, la prima data da cerchiare con un pallino rosso sarà il weekend del 7-8 ottobre: tra quel sabato e quella domenica, infatti, si disputerà la Supercoppa italiana che vedrà impegnate la Lube Civitanova, la Diatec Trentino, la Sir Safety Perugia e l’Azimut Modena. Il via alla Superlega volley 2017/18 sarà fissato invece per il weekend successivo, il 15 ottobre, data della prima giornata, mentre l’ultimo turno di campionato in programma sarà il 4 marzo. L’ultimo weekend di gennaio inoltre ci saranno le final four di coppa Italia, con sede ovviamente ancora da definire. Si riparte tutti alla caccia della Lube Civitanova che cercherà di difendere il titolo e di bissare il trionfo dell’anno scorso(un’impresa difficile, se si pensa che l’ultima squadra a riuscirci su la Sisley Treviso che calò il tris tra il 2003 e il 2005). La squadra marchigiana resta sicuramente la favorita, ma il mercato attivo di Trento, intelligente di Perugia e stellare di Modena è servito a ridurre il gap, evidente, che c’era nella scorsa stagione. Si sono aggiunti tanti nuovi protagonisti che si daranno battaglia nel prossimo campionato: dai ritorni in Italia di Bruno e di Sander, ai nuovi colpi come Le Goff, Shoji( a Latina), Eder(a Trento), Patch( a Vibo Valentia) e Jaeschke( a Verona).

Leggi anche:  Volley, Lanza alla GdS dopo Perugia: "Tutti possono capire quanto fosse importante per me questa partita"

Superlega volley 2017/18: il calendario

Prima giornata
Trento – Milano
Perugia – Padova
Modena – Castellana Grotte
Monza – Sora
Vibo Valentia – Civitanova
Ravenna – Piacenza
Latina – Verona
Seconda giornata
Civitanova – Ravenna
Verona – Perugia
Padova – Trento
Piacenza – ViboValentia
Sora – Modena
Milano – Monza
Castellana Grotte – Latina
Terza giornata
Modena – Monza
Piacenza – Perugia
Vibo Valentia – Padova
Ravenna – Trento
Sora – Latina
Milano – Civitanova
Castellana Grotte – Verona
Quarta giornata
Trento – Castellana Grotte
Perugia – Milano
Modena – Piacenza
Monza – Vibo Valentia
Ravenna – Sora
Latina – Civitanova
Padova – Verona
Quinta giornata
Civitanova – Trento
Perugia – Monza
Verona – Modena
Latina – Piacenza
Padova – Sora
Latina – Ravenna
Sesta giornata
Trento – Verona
Modena – Civitanova
Piacenza – Milano
Monza – Castellana Grotte
Vibo Valentia – Latina
Ravenna – Padova
Perugia – Sora
Settima giornata
Civitanova – Sora
Perugia – Trento
Verona – Ravenna
Latina – Modena
Padova – Monza
Milano – Vibo Valentia
Castellana Grotte – Piacenza
Ottava giornata
Trento – Latina
Modena – Milano
Piacenza – Padova
Monza – Civitanova
Vibo Valentia – Perugia
Ravenna – Castellana Grotte
Sora – Verona
Nona giornata
Civitanova – Perugia
Verona – Monza
Piacenza – Trento
Vibo Valentia – Modena
Latina – Ravenna
Milano – Sora
Castellana Grotte – Padova
Decima giornata
Trento – Modena
Perugia – Castellana Grotte
Verona – Civitanova
Monza – Latina
Ravenna – Vibo Valentia
Padova – Milano
Sora – Piacenza
Undicesima giornata
Civitanova – Padova
Modena – Ravenna
Piacenza – Monza
Vibo Valentia – Trento
Latina – Perugia
Milano – Verona
Castellana Grotte – Sora
Dodicesima giornata
Civitanova – Piacenza
Perugia – Modena
Verona – Vibo Valentia
Monza – Ravenna
Padova – Latina
Sora – Trento
Milano – Castellana Grotte
Tredicesima giornata
Trento – Monza
Modena – Padova
Piacenza – Verona
Vibo Valentia – Sora
Ravenna – Perugia
Latina – Milano
Castellana Grotte – Civitanova

  •   
  •  
  •  
  •