Volley, grandi colpi di mercato per la Revivre Milano

Pubblicato il autore: Guido Baroni Segui


Archiviato il campionato 2017/18, la Revivre Milano si é subito mossa con il suo staff coordinato dal Presidente Luciano Fusaro per dare vita alla nuova squadra che parteciperà al Campionato di SuperLega 2017/18, facendo arrivare Alla corte del nuovo mister Andrea Giani, giocatori di calibro e esperienza.

Il primo grande acquisto è stato il centrale della nazionale Matteo Piano. In seguito si è passati alla conferma del giocatore simbolo della squadra Riccaardo Sbertoli, poi ci sono stati gli arrivi di Taylor Averil e Klinkenberg (schiacciatore). Confermati  Nimir Abdel-Aziz, Ruben Schoot (schiacciatore), Alessandro Preti(schiacciatore), i liberi Fabio Fanuli, Alessandro Piccinelli, Cleme Cebulj (achiaccitore), Nicola Caldello (palleggiatore).

Il Presidente Fusaro si è così espresso su questo notevole cambiamento della rosa della squadra:”A costruire questa nuova squadra ci abbiamo pensato sin da inizio anno, quando con noi è arrivato Andrea Giani che ha sposato il nostro progetto. Abbiamo voluto dargli e mettergli disposizione una squadra con la quale fare al meglio quanto ci siamo proposti nel migliore die modi. Qui da noi abbiamo portato giocatori di grande qualità non facendo mancare il botto finale con l’arrivo del centrale Matteo Piano continuando a credere e far crescere con noi i giovani. La rosa della squadra è un po cambiata e qui ci tengo a ringraziare tutti quelli che hanno vestito la nostra maglia su tutti De Giorgi. Dall’ultimo posto della scorsa stagggione vogliamo migliorarci alla grande e portare qui il grande volley. Noi quello che si poteva lo abbiamo fatto, adesso ci asppettiamo un Palyamamay èieno di supporter sprtivi e tifosi pronti a sostenerci e darci il loro calore

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, Monza fa la voce grossa e frena la corsa di Novara