Europei Volley 2017, il calendario completo con le partite dell’Italia

Pubblicato il autore: antoniofight Segui

Tra il 24 agosto e il 3 settembre si svolgeranno in Polonia gli europei di pallavolo maschile che vedono tra le squadre protagoniste anche la nostra nazionale che non parte da favorita ma ha comunque voglia di ben figurare e ha gia’ disputato la sua prima partita contro la Germania di Giani a Stettino persa 3-2 e questa come le altre partite serali verranno trasmesse in diretta dalla Rai . Intanto si sono gia’ disputati altri due incontri nella tarda serata di ieri che hanno viste per protagoniste Russia-Serbia finita 3-0 e Finlandia-Estonia finita 3-2.
Questa edizione degli europei di pallavolo maschile vede la partecipazione di 16 squadre divise in 4 gironi: nel girone A sono inserite Estonia, Finlandia, Polonia, Serbia; nel girone B abbiamo Germania, Italia, Repubblica Ceca, Slovacchia ; nel girone C vediamo Bulgaria, Russia, Slovenia , Spagna ; nel girone D Belgio , Francia , Paesi Bassi , Turchia. Dopo la prima fase a gironi che vedra’ accedere agli ottavi le prime tre classificate per girone seguira’ una fase ad eliminazione diretta con una semifinale per il terzo e quarto posto ed una finale che si disputera’ il 3 settembre.
Le gare si disputeranno su 5 diversi impianti di gioco che rappresentano le strutture piu’ moderne e capienti per disputare le partite di pallavolo in Polonia e sono i palazzetti di Cracovia, Danzica, Katowice , Stettino e Varsavia.
Le 16 formazioni derivano dalle prime sei classificate allo scorso europeo del 2015 e, tenendo conto che la Polonia aveva diritto alla partecipazione in quanto Nazionale ospitante, e’ stata inserita anche la settima classificata e le altre nove formazioni sono state inserite a seguito di un torneo di classificazione.
Questo campionato europeo di pallavolo vede come favorite Francia e Serbia e come possibili squadre che possono inserirsi nella lotta finale abbiamo Spagna, Slovenia , Slovacchia e la Turchia che ha vinto a sorpresa la prima partita.

Leggi anche:  Sir Safety Conad Perugia, Massimo Colaci: "Bravi a vincere nonostante le difficoltà"

Per quanto riguarda gli azzurri si e’ gia’ detto che non partono con i favori del pronostico anche se la prima gara persa al tie break contro la Germania ,peraltro con scarti minimi per ogni set, conferma il proposito di fare buona figura espresso nelle interviste dal CT Blengini .Ampio risalto ha avuto sulla stampa la polemica relativa al nostro giocatore Ivan Zaytsen la cui partecipazione e’ stata bloccata per via di una sponsorizzazione non autorizzata sulle scarpe di gioco.
Nel roster azzurro vediamo Luca Spirito palleggiatore, Fabio Ricci centrale , Iacopo Botto e Luigi Randazzo schiacciatori,Giannelli che nella partita contro la Germania ha disputato un buon match, Baloso, Lanza ormai da diversi anni in azzurro accanto ad altri giovani alla prima esperienza.
Il prossimo incontro della nazionale si gioca oggi alle 17:30 a Stettino e vede come avversaria la Slovacchia in una gara che gli uomini di Blengini devono vincere se vogliono sperare di evitare i play off per accedere agli ottavi, la gara verra’ trasmessa in diretta da Rai 2 mentre domani alle 20:30 l’ Italia giochera’ contro la Repubblica Ceca che ha gia’ battuto la Slovacchia in una gara che verra’ trasmessa in diretta questa volta da Rai 1.
Nelle ultime edizioni dei campionati europei di pallavolo l’ Italia e’ salita sempre sul podio, l’ augurio e’ che si confermi anche questa volta.

  •   
  •  
  •  
  •