Europei Volley, Italia-Germania in diretta in prima serata su Rai Uno

Pubblicato il autore: Francesca Vernazza Segui

Oggi,venerdì 25 agosto, l’Italia affronterà la Germania agli Europei 2017 di volley maschile. Il match sarà trasmesso in diretta in prima serata su Rai uno, a partire dalle 20.30,  un vero e prorpio privilegio riservato finora solo alla Nazionale di calcio..La partita, che si giocherà a Stettino (Polonia) sarà una dura prova per la nostra Nazionale, che si troverà di fronte l’avversario più forte nella Pool B. Stando alle previsioni, con ogni probabilità, la squadra che si aggiudicherà il match, vincerà il girone e ipotecherà la qualificazione.

La sfida sarà molto impegnativa per gli azzurri di Blengini, e tutti dovranno giocare meglio che possono: Luca Vettori dovrà effettuare degli attacchi vincenti, Filippo Lanza con il suo carisma dovrà incitare i suoi compagni a dare il massimo durante il match, Matteo Piano dovrà murare eccellentemente le azioni degli avversari, Daniele Mazzone e Oleg Antonov, dovranno dare il massimo rendimento e infine il libero Massimo Colaci dovrà impedire ai tedeschi di fare i punti.  La Nazionale tedesca di Andrea Giani è la squadra più temuta del girone, e può contare sul giocatore Georg Grozer, che tre anni fa, ha trascinato la Germania, a vincere la medaglia di bronzo ai Mondiali  e che è in grado di rovesciare il risultato del match. Oltretutto la Germania che si trova l’Italia come avversaria stasera, è una squadra ferita per la mancata qualificazione ai Mondiali 2018, che non è riuscita a ottenere, a causa del gioco scadente che ha mostrato nel corso delle partite, opposto a quello attuato tre anni prima per vincere il bronzo negli ultimi Mondiali

Leggi anche:  Volley, 16° Memorial Arkadiusz Gołaś: secondo posto per la Sir Perugia

Europei Volley Italia-Germania, le squadre in campo

L’Italia si schiera con i seguenti giocatori: i palleggiatori Giannelli, e Spirito,gli opposti Sabbi e Vettori, i centrali Buti, Mazzone, Piano e Ricci, gli schiacciatori Antonov, Botto, Lanza e Randazzo e i liberi Balaso e Colaci.
Questi i convocati della Germania: i palleggiatori Kampa e Zimmermann, gli oppopsti Grozer e Hirsch, gli schiacciatori Kaliberda, Fromm, Schott, e Weber, i centrali Bohme, Krick, Andrei, e Baxpohler e i liberi Zenger e Karlitzek.

  •   
  •  
  •  
  •