Turchia in semifinale: volano le ragazze di Guidetti all’Euro Volley

Pubblicato il autore: Christian Vannozzi Segui

euro volleyUn po di Italia ci sarà all’Euro Volley, nonostante l’eliminazione delle azzurre contro l’Olanda. Ancora una volta grazie al coach Guidetti che dopo aver letteralmente sbalordito con l’Olanda ha lanciato la Turchia in semifinale superando le favorite alla vittoria finale, cioè la stratosferica Russia, che è stata ridimensionata da una Turchia formidabile che sta gettando le basi per la vittoria dell’Europeo.

Il tecnico emiliano, che ha fatto la sua fortuna all’estero, fa ancora parlare di sé, dopo 3 campionati turchi e tre Champions League con il Vakifbank, e tre argenti  europei due con la Germania e uno con l’Olanda. Con la nazionale turca, che sente un po come la sua avendo sposato la pallavolista Oksoy con cui ha una bambina, vuole finalmente arrivare all’oro nell’Euro Volley. L’impresa dell’eliminazione delle campionesse in carica, con un sonoro 3 a 0, non è da poco, e la Turchia è fortemente proiettata verso la vittoria finale, anche se questo Europeo ci ha già abituati a non sottovalutare nessuno.

“Sono incredibilmente grato a questa squadra. Probabilmente non abbiamo giocato una gran pallavolo ma abbiamo giocato contro la Russia il miglior match dell’Europeo. Sono molto orgoglioso e felice anche se abbiamo poche ore per pensare alla semifinale”. (Intervista riportata dal sito gazzetta.it).

Parole sentite del coach emiliano che esprime tutta la sua soddisfazione nonché l’attaccamento a quella che è la sua seconda patria. Modesto il buon Guidetti nel dire come non si è giocata una buona pallavolo, ma sicuramente determinante e soprattutto lasciando pochissimo alle russe, che seppur con in campo tutte le sue fuoriclasse (a differenza della Turchia), non è riuscita a superare gli schemi difensivi del coach italiano, e ad allestire una difesa adatta contro le sue schiacciatrici. In semifinale troverà la Serbia, altra nazionale ostica è ben quotata, ma Guidetti dopo la Russia non può certamente temere nessuno, e affronterà le balcaniche con una marcia in più.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Allianz Powervolley Milano - Coach Piazza: " rientro a casa, adesso uniamo le forze "