Volley Femminile : La Nazionale di Mazzanti di nuovo al lavoro per l’Europeo

Pubblicato il autore: Morgana Corti Segui

italia-volley-qualifica-final-six-
È iniziato ieri, 1 settembre , il raduno della Nazionale femminile di volley in vista dell’imminente Europeo che si svolgerà in Azeirbagian e in Georgia a partire dal 22 settembre. Il coach Davide Mazzanti ha convocato al centro Pavesi di Milano 17 giocatrici e tra queste ne verranno selezionate 14 che costituiranno il gruppo definitivo che parteciperà a questi Europei; l’Italia è tra le favorite alla vittoria finale del torneo, grazie al nuovo gruppo giovane che si è formato e alla sua piccola stella : Paola Egonu.
Le azzurre dopo aver conquistato il secondo posto nella World League non si sono mai fermate, infatti nella scorsa settimana si sono ritrovate al Centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti a Formia, dove hanno disputato gli allenamenti e si sono concesse anche una visita allo Stadio Olimpico durante la partita di Serie A Roma-Inter.
Il percorso che questa nuova nazionale ha compiuto quest’estate è incredibile, nessuno avrebbe pensato che nel giro di pochi mesi le ragazze sarebbero riuscite ad ottenere grandi risultati ed invece durante la World League hanno stupito tutti. La partenza non è stata facile, ma le atlete di Mazzanti si sono rimboccate le maniche e partita dopo partita sono arrivate alla finale, persa solamente al tie break contro il Brasile.
L’Europeo è importante per dimostrare che il secondo posto della World League è il frutto della loro forza e del duro lavoro, proprio per questo motivo Davide Mazzanti ha organizzato durante questi giorni di ritiro tre amichevoli : lunedì 4 settembre alle ore 20.00, la seconda martedì 5 settembre alle 18.00 e l’ultima il 7 settembre sempre alle ore 18.00.

Leggi anche:  Sir Perugia, fine settimana in Polonia per un quadrangolare di respiro internazionale

Ecco le atlete convocate al collegiale ruolo per ruolo :
Paola Egonu, Valentina Diouf, Indre Sorokaite ( Opposti)
Lucia Bosetti, Caterina Bosetti, Miriam Sylla, Sara Loda, Anastasia Guerra, Valentina Tirozzi ( Bande)
Ofelia Malinov e Alessia Orro ( Palleggiatrici)
Cristina Chirichella, Anna Danesi, Raphaela Folie, Sara Bonifacio ( Centrali)
Monica De Gennaro e Beatrice Parrocchiale ( Liberi)

  •   
  •  
  •  
  •