Il derby lombardo è della Revivre Milano

Pubblicato il autore: Raffaele Mileo Segui


Dopo il colpaccio alla prima stagionale in quel di Trento la formazione di Andrea Giani, nella prima gara casalinga contro la G. Group Monza che aveva già incontrato nel pre-campionato a Montichiari facendo propria la gara per 3 set a 1 con la stessa grinta e con la spinta emotiva dalla gara di Trento ha fatto proprio il risultato odierno per 3 set a 1.
Giani parte con 1 Abdel-Aziz Nimir, 4 Klinkenberg Kevin, 6 Sbertoli Riccardo, 8 Schott Ruben, 11 Piano Matteo, 13 Averill Taylor, 15 Fanuli Fabio libero.
Falasca parte con 1 Buti Simone, 4 Dzavoronok Donovan, 6 Finger Michal, 7 Shoji Kawika, 11 Botto Jacopo, 13 Beretta Thomas, 9 Rizzo Marco libero.
Primo set. Si gioca punto a punto sino al 15-16 quando al servizio Schott che realizza 4 ace e porta Milano sul 19-16 costringendo Monza a chiedere tempo per interrompere il ritmo. Al rientro Falasca gioca la carta Langlois ma inutilmente visto che Milano allunga e chiude 25-20.
Punteggi parziali: 6-8, 14-16, 21-17.
Secondo set. Parte ancora bene il sestetto di coach Falasca ma la Revivre non si lascia sorprendere e con Abdel-Aziz Nimir e al servizio e in attacco colma il gap e si aggiudica il set per 25 a 23.
Punteggi parziali: 8-6, 16-15, 20-21.
Terzo set. Milano si dalle battute iniziali appare giù di tono mentre Monza gioca per riaprire la partita. E’ grazie ad un Nimir poco lucido e al capitano Piano che appare spento a cui subentra Galassi ed ai 4 ace di Hirsch cede il set per 20-25.
Punteggi parziali: 8-7, 13-16, 16-21.
Quarto set. Giani tiene fuori Piano e conferma Galassi. Dopo una fase di gioco punto a punto la Revivre allarga la forbice e con una percentuale d’attacco che ritorna ai livelli del primo e del secondo set chiude 25-21.
Punteggi parziali: 7-8, 16-13, 21-19.

Leggi anche:  Pallavolo femminile A1, Monza fa la voce grossa e frena la corsa di Novara

Tabellino: Revivre Milano – G. Group Monza 3-1 (25-20, 25-23, 20-25, 25-21).

Revivre Milano: Sbertoli 3, Schott 6, Averill 8, Abdel-Aziz 28, Klinkenberg 16, Piano 2, Piccinelli (L), Fanuli (L), Daldello 0, Cebulj 0, Galassi 1, Preti 0, Tondo ne. All. Giani Andrea, assistente De Cecco Matteo.
G. Gropu Monza: Shoji 2, Botto 12, Buti 5, Finger 5, Dzavoronok 12, Beretta 8, Brunetti (L), Hirsch 15, Rizzo (L), Terpin 0, Walsh 0, Langlois 0, Arasomwan ne. All. Falasca Miguel, assistente Cattaneo Francesco.

Arbitri Tanasi – Zavater.
Note durata set: 28′, 29′, 28′, 28′, tot 113′.

  •   
  •  
  •  
  •